tecnologia

Col Markdown, il testo torna multipiattaforma

È dei primi giorni del mese di febbraio la notizia che la piattaforma di blogging WordPress gestisce in maniera nativa il Markdown. Se si utilizza WordPress.com basta andare nelle Impostazioni, selezionare “Scrittura” e mettere il segno di spunta all’opzione “Use Markdown for posts and pages”. La stessa opzione è attivabile anche se selezioni “Discussione”...

La Rete e’ una vitamina per tutti… Basta un poco di buon senso e la pillola va giu’

Il web permette a chiunque di produrre contenuti. Anzi, siccome ha abbattuto le barriere di ingresso, possiamo affermare che la Rete è una formidabile vitamina, che consente a chiunque di esserci e di partecipare. Non solo. Grazie a essa, molte persone hanno creato realtà produttive in grado di produrre ricchezza, benessere, oltre a facilitare la vita o il lavoro a milioni di persone nel mondo. Co...

Digitalizzazione della Pubblica Amministrazione: l’italizzazione senza il ‘dig’

Il secondo Osservatorio Assinform sull’ICT nella Pubblica Amministrazione 2013 ha messo in evidenza un calo complessivo della spesa ICT tra il 2007 e il 2013 prossimo al 3%. Tra gli altri aspetti negativi messi in luce dal Rapporto vi sarebbero: una forte riduzione degli investimenti ICT, ritardi nella pianificazione dovuti alla politica di spending review (che ha spaventato i soloni dell’appalto ...

Stanno arrivando i “mobile born”!

I “mobile born” suscitano sempre maggiore interesse nelle discussioni dedicate alla tecnologia e allo sviluppo sociale. Abbiamo sentito parlare a lungo dei “nativi digitali”: nuove  generazioni che fin dalla nascita hanno avuto a che fare con dispositivi tecnologicamente avanzati e che rivelano grande dimestichezza con computer ed internet fin dai loro primi anni. Adesso pe...

Apple e iWatch: brevetti e rumor in arrivo dal Giappone!

Se è vero che l’estate è oramai iniziata, è altrettanto vero che i grandi brand non vanno in vacanza. Così arrivano le prime indiscrezioni dalla Apple sul lancio di un nuovissimo dispositivo, l’iWacht. La Apple avrebbe già depositato il brevetto in Russia e poi in Giappone il 3 di giugno, sottoponendo l’idea ad un esame come da prassi che richiede circa 4-5- mesi per l’appr...

Facebook e nuovi problemi di privacy

Nuovi grattacapi per gli ingegneri di Facebook: un bug del sistema ha portato alla pubblicazione e alla diffusione di oltre 6 milioni di numeri telefonici e email utilizzati per l’apertura e la gestione dei profili personali e delle fan page. Un problema che, a conti fatti, ha riguardato solo un’esigua percentuale di utenti in rapporto al miliardo totale di iscritti, ma che pone prepot...

Google Play sorpassa Apple e cambia il corso della storia

Tra pochissimi mesi, secondo le previsioni di due società di analisi consultate dal Financial Time, l’Apple Store sarà surclassato in termini di download effettuati e numero di applicazioni disponibili dal Play Store di Google, al secolo Google Play. Tuttavia anche al momento del sorpasso, sebbene per poco tempo ancora, Apple risulterà più redditizio per i programmatori iOs data la tendenza ...

La raccolta differenziata diventa un gioco da ragazzi!

La raccolta differenziata si trasforma in un divertente gioco per i dispositivi Android. Per facilitare l’impegno nella raccolta differenziata alcuni studenti del Dipartimento di Ingegneria e Scienze dell’Informazione e Matematica dell’Università dell’Aquila hanno sviluppato una Applicazione per dispositivi Android per insegnare il valore della raccolta differenziata con la...

Tecnologia: noi e la gente

Le persone e la tecnologia. O forse dovremmo dire: noi (quelli che si interessano di questi argomenti perché ci lavorano assieme, o ne sono appassionati), e loro (che invece ne hanno una conoscenza superficiale). Come incontrarci? Da anni questi argomenti sono dibattuti da esperti o semplici divulgatori. La questione appare peregrina solo se non ci si rende conto di quello che sta accadendo. Come ...

Melt.in: il social network italiano per la tecnologia

Stanchi di confrontare mille recensioni prima di comprare un prodotto? Da oggi ci pensa Melt.in. Ideato da un team di una decina di giovani di Firenze, si basa su un ragionamento molto semplice. Talmente semplice che capita di farlo quasi a tutti ogni volta che si rompe il cellulare, o che si decide di cambiare un qualsiasi prodotto diventato obsoleto. Dopo aver effettuato la ricerca del prodotti ...

Atooma: la migliore app del mondo e’ Made in Italy

Atooma è una piccola applicazione per sistemi mobile Android che permette la creazione, da parte dell’utente, di tante “azioni” o mini-app personalizzate per il proprio device mobile, senza che sia necessario conoscere o lavorare su alcun codice di programmazione. L’idea alla base spinge sulla possibilità di permettere la realizzazione di un vero e proprio sistema operativo personale, ...

Ipad trasparente: fantasia o realta’?

Chiunque di noi “malati di novità tecnologiche”, ma anche semplici spettatori di un mondo che evolve assieme ai suoi nuovi concept, almeno una volta nella vita ha sognato di poter scrivere e organizzare file su un fondo trasparente, come il detective John Anderton in Minority Report o il mitico operatore Tank nel primo e unico Matrix. Monitor trasparenti, esteticamente stupefacenti per...