Smart City

Obiettivo? Smart citizen

E tutti, capito che la smart city “tutta tecnologica” non porta da nessuna parte, hanno cominciato a parlare di smart citizen. Assieme a Internet of Things, il termine smart citizen è il motivo più gettonato nel jukebox delle smart city. Eppure la progettazione e la realizzazione di politiche indirizzate a sviluppare condizioni perché si creino comunità di smart citizen non sono assolutamente bana...

Vere smart city: le 20 citta’ del mondo che hanno sposato l’innovazione (l’Italia non c’e’)

Da tempo sostengo che la competizione economica e sociale non avviene più tra gli stati nazionali. Nell’epoca della “rivoluzione delle macchine” la competizione avviene tra i diversi sistemi territoriali. Compas ha elaborato una classifica per individuare le città che favoriscono, grazie alle loro politiche, la nascita dell’innovazione e delle imprese innovative. Come capirete questo studio di Com...

Come Internet of Things cambiera’ il nostro modo di vivere

Forbes ha recentemente pubblicato un’infografica che rappresenta, efficacemente, come, in virtù, del diffondersi di Internet of Things, cambierà profondamente la nostra vita di ogni giorno. In realtà il cambiamento profondo del nostro modo di vivere sarà (é già oggi) conseguenza del combinarsi di diversi filoni di “nuova” tecnologia e del digitalizzarsi di molte parti della nostra attività q...

Internet, egovernment e smart city: il punto sull’agenda digitale in Emilia-Romagna

L’ultima edizione dei tradizionali rapporti “Benchmarking della società dell’informazione in Emilia-Romagna” avviene al termine dell’attività del Piano Telematico dell’Emilia-Romagna (PiTER) 2011-2014, ovvero l’Agenda Digitale Regionale, nell’ambito del quale sono stati realizzati 46 progetti ed investiti 87,4 milioni di euro. Le analisi contenute nel rapporto 2015 sulla società dell’i...

Le sei regole da rispettare per realizzare community smart

Nella promozione di attività di coinvolgimento (engagement) della popolazione nella vita cittadina (o aziendale) attraverso i social e il web ci sono alcune regole semplici da rispettare. Ad esempio, in queste settimane nel Comune di Capannori sto realizzando (grazie ad una amministrazione avveduta e a dipendenti entusiasti) una attività di marketing territoriale fondata sul coinvolgimento dei cit...

Altro giro altra sfida (ai tassisti): Letzgo e la smart city

“… il nostro scopo è mettere in contatto le persone … Vogliamo creare una comunità virtuosa dove chi chiede un passaggio è pronto a restituirlo”. Con queste parole Davide Ghezzi descrive la filosofia che sta alla base di Letzgo. Letzgo consente a comunità di persone di condividere lo stesso veicolo negli spostamenti urbani. Come capirete la logica di Letzgo è profondamente diversa da q...

Digitale non fa sempre rima con occupazione: evitiamo facili semplificazioni

Ormai da un po’ di tempo è in atto un dibattito sugli effetti dei processi di digitalizzazione sui livelli di occupazione (e non solo) in un Paese. Come sempre si scontrano i “digital-entusiasti” e coloro che con più prudenza tendono a leggere i processi nella loro completezza e complessità. Come è evidente –nonostante la divulgazione degli effetti benefici dei processi di innovazione digitale sia...

Urban Mobility Ecosystem: workshop sui sistemi di mobilita’ sostenibile

Urban Mobility Ecosystem, un workshop sui sistemi di mobilità sostenibile, si svolgerà venerdì 29 maggio dalle 10 alle 18 all’Aula Satellite C340 (3^ Piano Presidenza) della Scuola Politecnica, Università degli studi di Palermo. Dopo l’evento City Free Digital Square, svolto sempre a Palermo lo scorso 22 maggio, un progetto di Social Innovation incentrato sullo sviluppo e sperimentazio...

Smart city e diffusione della banda larga. Chi paghera’ il successo di Netflix quando sbarchera’ in Italia?

Esiste una correlazione tra la presenza della banda larga (o ultra larga) nelle aree urbane e la diffusione e il consolidamento delle politiche smart? Sicuramente sì, ma è opportuno che ci si spieghi bene. Dalle  osservazioni che seguiranno potremmo trarre poi alcune indicazioni per individuare i potenziali investitori e gli attori che favoriscano la diffusione della rete ed evitare così gli error...

Digital transformation nel settore ICT: aziende a confronto nel Forum di Grandangolo

E’ tornato in Romagna, a Riccione, il Forum IT di Grandangolo Communications, 16ma edizione dell’incontro annuale tra stampa e aziende svoltosi lo scorso 15 maggio, per analizzare le tendenze in atto e le prospettive del settore ICT. Quest’anno, il tema dominante su cui si sono sviluppati i vari confronti è stato quello legato alla “digital transformation“, elemento che sempre pi...

Mobilita’: City Free Digital Square il 22 maggio a Palermo

In concomitanza con il lancio di City Free, il servizio a supporto della mobilità sostenibile urbana attraverso un sistema di condivisione dell’auto, venerdì 22 maggio, dalle 21.30, a piazza Sant’Anna, è in programma City Free Digital Square: un evento realizzato nell’ambito della ricerca “Smart Cities and Communities and Social Innovation” del MIUR, in collaborazione con il Comune di ...

Il declino dell’idea di smart city. Ma ora offriamo una diversa prospettiva

In questi giorni, in qualità di speaker, ho partecipato ad alcuni convegni sulle smart city (in particolare segnalo “Technology for All” e “Smart Cities, gaming, social innovation”). Finalmente, a differenza di un non lontano passato, l’idea della città smart, fondata sulla diffusione delle tecnologie IT, sembra declinare. Parimenti la visione “quantitativa” dell’uso delle tecnologie viene messa i...