scuola digitale

Premio Egov 2015, la Provincia di Perugia va a scuola senza carta. Cultura digitale a costo zero!

La cultura dell’open source e della conoscenza aperta è stata applicata al cuore della società: la scuola. Ecco perché la Provincia di Perugia, col progetto Scuola Libera, si è laureata vincitrice del Premio Egov 2015 (undicesima edizione andata in scena presso SMAU MILANO) nella categoria “Cultura e competenze digitali“. Per la giuria del Premio Egov 2015, si tratta di un ottimo esemp...

Liberta’ digitale a scuola: seminario gratuito a Fermo

Sabato 16 maggio alle ore 10,00 presso l’aula magna dell’IPSIA “O. Ricci” di Fermo si terrà un workshop gratuito rivolto a docenti e studenti sul tema “Libertà digitale: cominciamo dalla scuola”. L’evento è organizzato da LibreItalia, FermoLUG e l’Istituto Professionale “O. Ricci” di Fermo. L’obiettivo dell’evento è di formare e informare circa le opportunità legate a...

Open data, finita la ricreazione: a scuola saranno obbligatori

Scatta l’era degli open data obbligatori a scuola: all’interno del ddl scuola, infatti, spunta un emendamento a firma PD, approvato dalla commissione Cultura alla camera, in cui si stabilisce a chiare lettere che gli open data saranno obbligatori per tutte le scuole, statati e paritarie. Il ministero dell’Istruzione dovrà garantire l’accesso ai bilanci delle scuole, ai dati...

Crescere a pane e software libero: progetto LibreItalia su piattaforma Agid per competenze digitali

LibreItalia, che fa parte della Coalizione Nazionale per le Competenze Digitali, ha pubblicato sulla piattaforma dell’Agenzia Nazionale per l’Italia Digitale (Agid) il suo primo progetto: Crescere a pane e software libero, un’azione di formazione gratuita che l’associazione, grazie ai volontari coinvolti, ha realizzato in questi mesi in diverse scuole d’Italia e che è finalizzata a formare r...

Progetto EMILIO: arriva la rivoluzione digitale nella scuola italiana

Si è conclusa la 9° Edizione Interattiva Partners Meeting, che si è svolta a Riccione il 16 e 17 Aprile scorso, presso il Parco Oltremare. La manifestazione, che costituisce da anni un punto di riferimento per gli addetti al settore della formazione online, è stato organizzato da Interattiva, azienda leader sulla formazione e-learning. In Italia il mercato dell’e-learning è in piena crescita...

100100 Coderdojo: software libero e coding a scuola

Sabato 11 Aprile dalle ore 9.30 alle 12.30 si terrà a Rosà, presso la sede dell’Istituto Comprensivo Roncalli, 100100 Coderdojo, un interessante evento rivolto a studenti della scuola secondaria di primo grado sul tema del “coding”. L’evento è organizzato dal Gruppo 100100 e in collaborazione con Coderdojo Padova, AviLug, Talent Lab e Amici del Villaggio di Rosà.CoderDojo è un moviment...

H-ACK SCHOOL @ GEC2015: il primo hackaton della scuola italiana

Il 17 e 18 marzo prossimi, all’interno del GEC2015 – Global Entrepreneurship Congress – Congresso mondiale dell’imprenditorialità, si terrà H-ACK SCHOOL, il primo hackathon completamente dedicato al mondo della scuola. Una gara di idee che vede protagonisti gli studenti. H-ACK SCHOOL è promosso dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, in collaborazione con H-FARM, piat...

La buona scuola: il valore della condivisione #cittadiniconsapevoli

Il primo valore assoluto de “La Buona Scuola” è quello della consultazione diffusa tra i cittadini italiani. Si può usare il termine valore perché mai prima d’ora il Governo Italiano aveva aperto le porte in modo così veloce, senza tapparelle, senza tende, e soprattutto senza paura di far entrare aria nuova. Ma tanta aria è entrata finalmente! I risultati dal 15 settembre al 15 novembr...

Banda larga, scuola digitale (per modo di dire), spifferi Agid: cambiare tutto per non cambiare niente?

Bisogna che ci mettiamo d’accordo su due, anche tre cosette. Se pensiamo che la scuola digitale sia l’iscrizione via Internet a scuola allora non ne parliamo più, mettiamo la testa sotto la sabbia e tutti felici e contenti. Se poi pensiamo di poter fare a meno della spinta locale all’innovazione e che il centralismo digitale possa in qualche modo sostituire la forza delle regioni...

Appunti da #ADVeneto: cosa avrei voluto chiedere ai #digitalchampions

Lunedì 2 febbraio, ho avuto il piacere di partecipare alla giornata di approfondimento, di studio e confronto, sui temi dell’Agenda Digitale del Veneto #ADVeneto http://agendadigitale.regione.veneto.it/ , cioè l’insieme di impegni che un Paese, una Regione in questo caso, fissa come prioritari e fondamentali in ambito digitale, toccando temi che vanno dall’economia alla politica, dal vivere ...

  • 1
  • 2
  • 4