scienza

Un’agenda digitale in ritardo di quasi 70 anni

Il Governo ha assunto ulteriori esperti a proposito dell’agenda digitale. Non è mia volontà deridere gli sforzi che si fanno (purché si facciano). Né discutere delle qualità di quanti sono coinvolti in prima linea in questo compito. Mi permetto però di consigliare un investimento di 12 (dodici) euro. Quindi alla portata di chiunque. La casa editrice Bollati Boringhieri ha pubblicato per la p...

La Citta’ della Fantascienza, dove tutto si crea e tutto si distrugge, ma nulla pare trasformarsi… ‘pare’

Giovedì, di rientro dall’estero, corro a Napoli a vedere amici e parenti, quelle frange di Napoletani che sempre più e con sempre maggior fervore stanno tentando di rivoluzionare un pezzo importante di questo paese. Luigi De Magistris disse “scassamm” e abbiamo scassato, oltre un anno fa, anticipando come spesso capita le elezioni politiche nei risultati. Un movimento di popolo c...

Citta’ della Scienza: Pionero difende e sostiene la conoscenza

Sono in ballo il nostro passato, il nostro presente, le possibilità del nostro futuro. Le fiamme che lunedì sera hanno avvolto la Città della Scienza di Napoli, nel violentissimo incendio che ha distrutto quattro dei sei padiglioni del polo scientifico inaugurato nel 2001, non possono distruggere quello che la Città rappresenta e il lavoro di anni. Si tratta di uno dei gioielli culturali di Napoli...