rete

Memorie dal sottosuolo: tra doppini e cloache, disservizi e worse practices

Il 25  marzo ho compiuto il mio ventennio online. Nel 1993 a Londra, avevo 22 anni, cominciai a pubblicare su una BBS articoletti sul tema della globalizzazione. All’università avevamo dozzine di terminali e sistemi a disposizione, per ricercare nei meandri delle libraries universitarie, per elaborare le proprie ricerche, scrivere testi e… yes, dopo le 19, si spegnevano le luci e scattava l’...

Google ed Eric Schmidt in Birmania a promuovere la liberta’ di Internet

La Birmania, nota anche come Myanmar, è uno dei paesi che storicamente ha più restrizioni nell’accesso a Internet. Basti pensare che solo l’1% dei 60 milioni di abitanti che la popolano si connette alla rete, secondo gli ultimi dati della Banca Mondiale. Ma dopo la fine del regime militare e le elezioni democratiche nel 2010, Google si sta muovendo rapidamente per approfittare delle re...

Treviso: la rete come strumento di impresa

Incentivare le aziende ad usare la rete come strumento di impresa: la Camera di Commercio di Treviso punta sul web con TvDotCom, il servizio creato per promuovere l’utilizzo di internet da parte di tutti gli imprenditori, piccoli e grandi, e colmare la distanza tra PA e mondo del privato. A parlare del progetto e delle strategie di innovazione dell’ente trevigiano è Silvia Trevisan, ICT – Servizi ...

Udine wifi: la rete al servizio del cittadino

Internet libero, gratuito e a tempo illimitato: un obiettivo che diventa sempre più realtà grazie a “Udine wifi”, il progetto di connessione senza fili sviluppato dall’Amministrazione comunale friulana da poco più di due anni. “La realizzazione del primo nucleo della rete wifi urbana risale a dicembre 2010” spiega Antonio Scaramuzzi del Servizio Sistemi Informativi e ...

La rete vince le elezioni 2013

Risultati politici, fazioni, partiti, voti di qua e voti di là a parte, bisogna riconoscere che qualche seggio spetterebbe sicuramente ad una signora che ha fatto gran parte del lavoro in questi ultimi periodi: la Rete. Forse non tutti ammetterebbero questo primato come forse non tutti sono disposti ad accettare che questo evento fa pensare a quanto, in alcuni casi, il medium abbia contato più del...

La rete del M5S travolge l’Italia: la maggioranza e’ “solo” digitale

Figli di un comico blogger, di una rete che ha preso corpo da se stessa o di una collettività che non ne può più di facce trite e ritrite, carte bollate senza senso ne scopo e che vuole modernizzare partendo da chi, usando Internet per spiegare i problemi della gente, è riuscito a convincere 1 italiano su 4 (25.6%!) che sarebbe il caso di darsi una svecchiata? Le percentuali, i risultati, i seggi,...

Internet, open data, scuola digitale: i partiti credono nella rete?

Metti che uno si sveglia, un lunedì mattina a poco più di 30 giorni dalle elezioni politiche 2013, e vuole capire cosa propongono partiti e coalizioni sul fronte digitale. Ok, “digitale” è un termine arcaico, obsoleto e superato, ma rende bene l’idea. Così come invece faticano a renderla, almeno di primo impatto, e quindi sul web, quelli che vorrebbero governarci per i prossimi c...

Perche’ in Rete si Parla Poco di Politica? Qualche Riflessione

I dati della penetrazione di Internet dell’ultima indagine Demos (via Repubblica.it con approfondimento qui) sulle abitudini di conversazione politica in Rete degli italiani sono diversi rispetto a quelli diffusi dal Censis: Demos mostra un calo di utenti dal 2011 al 2012, per il Censis la tendenza è opposta. E’ sicuro, però, che, considerando il periodo 2010-2012, gli utilizzatori di Internet son...

Google si arrende al governo cinese, stop alla funzione anti-censura

Secondo alcuni media cinesi Google ha rimosso dal suo motore di ricerca in Cina una funzione “anti-censura” che avvertiva quando la parola che si stava cercando poteva essere tra quelle bloccate dal governo cinese. La decisione della società di Mountain View di interrompere il servizio è figlia di un lungo e tormentato braccio di ferro con le autorità cinesi.. Già nel 2010 Google aveva...

Informazione in TV e in Rete. Numeri e Considerazioni

La ricerca Demos sull’informazione mostra che l’80.3% degli italiani, con un dato in discesa rispetto all’87% del 2007, si informa mediante TV. Usa invece Internet, canale sul quale la maggior parte degli italiani ritiene venga distribuita una informazione più libera ed indipendente, il 40.4% contro un 24.8% del 2007. Internet e TV, però, non vengono utilizzati soltanto per infor...

DemosCoop, cittadini italiani sempre piu’ 2.0

I cittadini italiani si confermano sempre più 2.0: si informano, si appassionano alla politica, vivono sempre più nella rete. A confermare quello che è un fenomeno ormai consolidato DemosCoop, che con l’Osservatorio Capitale Sociale edizione di dicembre conferma questa tendenza, già registrata nelle scorse edizioni. Il 58 per cento della popolazione ha accesso ad Internet e il 44 per cento l...

Un museo virtuale per la storia di Internet

Normalmente i musei incoronano un grande personaggio o un momento cruciale della storia dell’uomo, condividendone universalmente l’importanza.   Per Wikipedia il museo è una raccolta, pubblica o privata, di oggetti relativi ad uno o più settori della cultura (tra cui in particolare, per tradizione, l’arte), della scienza e della tecnica. Lo statuto dell’International C...