rete

Diritti in Internet oggi alla Camera: ecco le 14 regole italiane per il web

La carta dei diritti in Internet è pronta, o almeno lo è in Italia. Cerchiamo di essere chiari: la carta non ha per ora alcun valore normativo, ma fissa 14 punti cardine per accompagnare i futuri sviluppi sociali e commerciali. Il testo della Dichiarazione dei diritti in Internet L’ha redatta una apposita commissione di esperti presieduta da Stefano Rodotà e fortemente voluta dalla president...

Costituzione di Internet: testo ufficiale della bozza online!

La Costituzione di Internet è realtà: sul sito della Camera è disponibile il testo (bozza) composto da 14 punti che sono disponibili alla consultazione su un’apposita piattaforma online nell’intento di raccogliere nei prossimi quattro mesi pareri e suggerimenti. Nella bozza, denominata Dichiarazione dei diritti in Internet, si afferma l’importanza di un’adeguata tutela dei ...

L’Italia non e’ un Paese per Internet

Internet in Italia è qualcosa di secondario, non c’era bisogno del Rapporto Caio per scoprirlo. Ora, però, abbiamo anche i dati dell’Istat (la ricerca in questione è “Noi Italia. 100 statistiche per capire il Paese in cui viviamo“) a confermare la nostra arretratezza sistemica sulla prima risorsa del ventunesimo secolo, ossia Internet. Peccato che, al solito, invece di fare...

Business Networking, non basta esserci… bisogna muoversi! Come?

Il sottotitolo del libro di Gigi Cogo e Simone Favaro sul business networking è “Come usare il social web per la creazione di relazioni professionali“. Si tratta perciò di una lettura destinata solo ai professionisti? Certo, quello è l’obiettivo proclamato dagli autori, ma sarebbe un errore valutarlo soltanto in questa maniera. C’è un sacco di buon materiale, di spunti che ...

Oggi e’ il Safer Internet Day. E intanto il cybercrimine e’ in aumento

Internet è un posto bellissimo ma non per questo privo di rischi. Oggi in tutto il mondo si celebra il Safer Internet Day, la giornata istituita dalla Commissione europea per la costruzione di un’Internet più sicura. Neanche a farlo apposta  proprio ieri l’Ec3 (European Cybercrime Center) ha presentato in una conferenza stampa i risultati non proprio rassicuranti del suo primo anno di ...

La Rete e’ una vitamina per tutti… Basta un poco di buon senso e la pillola va giu’

Il web permette a chiunque di produrre contenuti. Anzi, siccome ha abbattuto le barriere di ingresso, possiamo affermare che la Rete è una formidabile vitamina, che consente a chiunque di esserci e di partecipare. Non solo. Grazie a essa, molte persone hanno creato realtà produttive in grado di produrre ricchezza, benessere, oltre a facilitare la vita o il lavoro a milioni di persone nel mondo. Co...

Generazione Smartphone: opportunita’ od ossessione?

Un miliardo è una cifra fuorviante, soprattutto quando si parla di smartphone. Che poi, nel bel mezzo delle prediche anti-telefoniste (vi ricordate quelle anti-social network? e quelle anti pc?), sappiate bene che il problema generazionale del momento non è lo smartphone in sé, ma forse come lo dipingono. Anzi, come lo usano. Ormai in maniera subliminale, quasi demoniaca o meglio morbosa, i telefo...

In Italia hanno Internet solo 6 famiglie su 10

Si fa presto a dire Internet, tecnologie, e-government, innovazioni: prima, bisogna capire effettivamente come gli italiani si rapportano col web e la rete. E’ quello che ha fatto l’Istat stilando il “Rapporto su Cittadini e nuove tecnologie in Italia“. Il rapporto stima che le famiglie italiane che navigano su Internet dalla propria abitazione sono passate dal 55.5% dello ...

Agenda Digitale: la chiave e’ la Rete

L’unica scelta possibile sul digitale e per l’agenda digitale è agire in discontinuità, con nuovi modelli e una strategia che valorizzi l’intelligenza connettiva. Anche l’ultimo rapporto Censis sulla società italiana ce lo mostra ampiamente. Dopo che al convegno del 29 novembre “Le competenze digitali: motore per lo sviluppo”, promosso dall’Agid, il Commissario Francesco Caio ha affermato ch...

A Parigi un mini-vertice per tassare i colossi del web: l’Europa si difenda dallo strapotere di Google e degli altri big

Francia in prima linea contro i colossi del web. È ancora il governo francese infatti a promuovere la difesa dell’Europa dallo strapotere di giganti come Google, Facebook e Amazon: troppo creativi fiscalmente per sfuggire alle tasse dei singoli Paesi e così potenti da impedire l’emergere di nuovi soggetti. Dopo aver incassato l’altro giorno da Big G i 60 milioni del Fonds pour l’...

Benvenuti nella societa’ della rete

Societa’ della rete, termine ampio come il web. Si può definire così la stessa societa’ in cui viviamo, dato l’impatto pervasivo delle tecnologie in ogni aspetto della vita individuale e sociale. Le tecnologie sono ovunque, le utilizziamo come strumenti di uso quotidiano. Chiavette usb, smartphone, pc, tablet ci accompagnano. Caratteri alfanumerici di pin e password sono conservati nel...

Quirinarie: come uscire dall’approccio sperimentale alla partecipazione in Rete

Nel discorso di insediamento del nuovo mandato, il Presidente Napolitano ha per la prima volta riconosciuto un ruolo importante alla Rete, visto però sempre come un luogo accessorio e non primario, importante ma non integrato con i luoghi “reali” della politica. Questo è però anche la conseguenza di un approccio ancora molto sperimentale alle consultazioni in Rete. Ultimo caso quello delle Quirina...