rapporto caio

Agenda Digitale: se siamo analfabeti e’ solo colpa nostra

Come si fa ad andare verso l’agenda digitale se ci dicono solo quello che sappiamo già, parlano di orizzonti temporali di 12-18 mesi da almeno 24-36 mesi e se la collettività preferisce le code chilometriche agli sportelli ai servizi di e-government? La domanda non è retorica, ma attuale. Nei giorni seguenti alla presentazione del Rapporto Caio che sostanzialmente ha scoperto l’acqua c...

Agenda Digitale: lo Statuto Agid e’ pronto, l’Italia no

Da più parti si sostiene che lo Statuto dell’Agenzia per l’Italia Digitale, liberato dalla Corte dei Conti nello scorso weekend e a breve pubblicato in Gazzetta Ufficiale, toglierà le ultime ragnatele (o gli ultimi ostacoli) alla realizzazione dell’Agenda Digitale o quanto meno all’attuazione dei tre must che Mister Agenda Digitale (nonché Digital Champion) Francesco Caio, ...

Banda Larga ni, Agenda Digitale boh: il Rapporto Caio e’ un quiz?

Fateci capire: l’Agenda Digitale è stata vivisezionata da Mister Agenda Digitale (che non c’entra nulla col titolo di Digital Champion, meglio sottolinearlo) per circa 11 mesi ma ce ne vorranno almeno altri 18 (!!) per vedere realizzati tutti i suoi tre must, ossia anagrafe unica, identità digitale e fatturazione elettronica obbligatoria per le PA. Ok, ma qui dobbiamo parlare del Rappo...