pubblica amministrazione digitale

Verybello, burocrazia, digitalizzazione: tutto cosi’ semplice?

Ho aspettato un paio di giorni prima di esprimere qualche opinione su Verybello. Come é noto, non amo accodarmi, preferisco riflettere. Avrei potuto astenermi e limitarmi a condividere qualche opinione che é stata pubblicata sul web. (Condivido molto, compresa la giusta radicalità, questo pezzo “#Verybello.it, o Caporetto come metodo“. Ma, dalla burocrazia Ministeriale, e da Franceschi...

PERLA PA: nuovi software per rilevazioni enti vigilati e/o finanziati

Il Dipartimento della Funzione pubblica comunica l’apertura delle rilevazioni relative agli enti vigilati e/o finanziati dalle amministrazioni statali e alle modalità di gestione dei servizi strumentali previste dall’art. 17, commi 1 e 2, del decreto legge n. 90 del 2014. Nello specifico, a partire dal 20 ottobre, vengono resi disponibili nel sistema PERLA PA due nuovi software (“Enti vigila...

AGIRE POR 2007-2013: buone pratiche nel segno della tecnologia

Il progetto AGIRE POR 2007-2013, coordinato dal Dipartimento per lo sviluppo e la coesione economica e nato per promuovere la diffusione delle più significative esperienze di innovazione della PA realizzate nel Paese. Si pone l’bbiettivo di rafforzare le capacità e le conoscenze di Amministrazioni “destinatarie“ situate nei territori delle Regioni dell’Obiettivo Convergenza...

1° Convegno del Software libero nella Pubblica Amministrazione

A Mascalucia, in Provincia di Catania, Venerdì 17 Ottobre 2014, alle ore 18.00, viene presentato il progetto Li.Di.P.A. (Libertà Digitale nella Pubblica Amministrazione), progetto per favorire e promuovere l’adozione del Software Libero nella Pubblica Amministrazione. Pilastri fondamentali del progetto Li.Di.P.A. (che ricordiamo essere “Senza Fini di Lucro”), sono i seguenti: Tav...

Riforma PA: online gli esiti della consultazione pubblica

Per la consultazione pubblica, lanciata lo scorso 30 aprile dall’esecutivo in vista della Riforma della pubblica amministrazione, hanno risposto con oltre 39mila e-mail inviate all’indirizzo rivoluzione@governo.it, che hanno discusso puntualmente i 44 punti della riforma della pubblica amministrazione, contenuti nella lettera indirizzata dal presidente del Consiglio e da me ai dipenden...

Smart City: costruire una citta’ intelligente

Finalmente è stato pubblicato il mio libro “Costruire una città intelligente – Smart City, gioco, innovazione: il futuro possibile“. Lo potete acquistare o prenotare in tutte le principali librerie. Non è un “altro” libro sulle smart city. Questo libro offre a tutti voi un manuale per gestire l’innovazione I.T. che sta cambiando il mondo e con la quale dobbiamo fare i conti...

Gli Open Data punto chiave della Riforma PA di Renzi e Madia

Open Data, stavolta la parola è usata bene. La Pubblica Amministrazione italiana deve digitalizzarsi in un’ottica diversa per far si che il Paese migliori. La nostra analisi prende spunto da quanto è arrivato, nelle case dei dipendenti pubblici, direttamente da Matteo Renzi e Marianna Madia. La lettera spedita dal Presidente del Consiglio e dal Ministro per la PA e la Semplificazione a margi...

Agenda Digitale: se siamo analfabeti e’ solo colpa nostra

Come si fa ad andare verso l’agenda digitale se ci dicono solo quello che sappiamo già, parlano di orizzonti temporali di 12-18 mesi da almeno 24-36 mesi e se la collettività preferisce le code chilometriche agli sportelli ai servizi di e-government? La domanda non è retorica, ma attuale. Nei giorni seguenti alla presentazione del Rapporto Caio che sostanzialmente ha scoperto l’acqua c...

Agenda Digitale, D’Alia firma decreti su protocollo informatico e PEC

Chissà se l’agenda digitale sarà mai al centro dei pensieri del nostro Governo: in attesa di capirlo, e con la mente fissa alle ultime richieste di Agostino Ragosa al Presidente del Consiglio Enrico Letta (“anticipi i 10 miliardi di fondi UE per l’agenda digitale“), prendiamo atto dell‘avvenuta firma sui decreti protocollo e conservazione documenti informatici da part...

Disaster Recovery: pubblicate le Linee Guida per la PA

Il disaster recovery pubblico italiano ora è online:  l’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) ha infatti pubblicato la nuova versione delle “Linee Guida per il Disaster Recovery (DR) delle PA“ (ai sensi del c.3, lettera b) dell’art. 50bis del Codice dell’Amministrazione Digitale). L’aggiornamento del documento sul disaster recovery è il frutto di una collab...

Pubblica amministrazione digitale: le istruzioni per l’uso di IBM

E-government, agenda digitale, trasparenza, smart city: in un momento storico chiave per le strategie digitali del Paese, spesso ci troviamo di fronte a soluzioni che non tengono presente l’obiettivo finale di ogni servizio e prodotto pubblico. Creare valore aggiunto per il cittadino e per la comunità. In questo senso, la consapevolezza dei rapporti tra PA e cittadino e tra imprese e PA diventa fo...

Agenda Digitale, i Fatti non esistono

I fatti dell’agenda digitale non esistono. Ci siamo anche stancati di ripeterlo, ma del resto occupandoci di e-government e pubblica amministrazione digitale non possiamo non parlarne. La realtà, a fine 2013, è che un altro anno è stato perduto e tutte le nostre Istituzioni, Governo, Parlamento, Senato, hanno lasciato sul piatto l’ennesima occasione per rilanciare il Paese. Questa agen...