processo telematico

Processo telematico, dura lex sed lex. Ma la carta resiste

In teoria il processo telematico dovrebbe essere tale sin dall’inizio: è quanto scritto – e in maniera molto chiara – nel decreto legge 83/2015, che ha aperto la strada a depositare con la posta elettronica certificata anche gli atti di citazione e le comparse di costituzione e cioè i primi scritti difensivi delle parti. Pur non essendo obbligatorio, quindi, anche gli atti introd...

Processo civile telematico in rampa di lancio: come funziona

Il processo civile telematico partirà ufficialmente il prossimo 30 giugno rivoluzionando la Giustizia: sarà obbligatorio il deposito degli atti processuali per via telematica, ma – attenzione – solo per alcuni. Restano comunque seri problemi interpretativi, mentre avvocati e magistrati chiedono più chiarezza. Insomma, vediamo come funziona, i protagonisti, gli esenti e quant’altr...

Processo tributario telematico: ecco il decreto

Arriva, finalmente, il regolamento ufficiale del processo tributario telematico: pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 37 del 14.02.2014 dal Ministero dell’Economia e delle Finanze con il Decreto n. 163 del 23.12.2013, il provvedimento entrerà in vigore dal prossimo 1 marzo 2014 e darà il via ad una importante evoluzione che porterà, attraverso l’uso degli strumenti informatici, alla sem...