patrimonio informativo pubblico

I ragionevoli dubbi sul registro delle imprese

Parliamo di Infocamere. Si perchè a guardare l’opendata census Italia il registro delle imprese sembra essere l’informazione meno accessibile del paese. Un problema strutturale, a giudicare la differenza delle altre entries. Se il census può servire ad una cosa, quella è capire quali sono i nodi del patrimonio informativo pubblico, e scioglierli, distribuendo l’informazione ai ci...

Patrimonio informativo pubblico: online l’Agenda Nazionale 2014

L’Agenda Nazionale 2014 per il patrimonio informativo pubblico è finalmente online. Di cosa si tratta? Predisposta dall’Agid, l’Agenda Nazionale 2014 affronta in maniera complessiva la tematica di valorizzazione dei dati della PA, contemplando azioni riferibili alle basi di dati di interesse nazionale, alla fruibilità dei dati nell’ambito della PA attraverso il sistema dell...

Cosa accade in giro per l’Europa sul patrimonio informativo pubblico (PSI)

Da qualche mese sto seguendo con molta più attenzione cosa ci accade attorno sul tema PSI, ovvero sul riuso del patrimonio informativo pubblico, grazie anche al fatto di essere il corrispondente italiano della piattaforma europea epsiplatform.eu. Nuova versione del sito epsiplatform.eu Per chi avesse già visto il sito epsiplatform.eu, ha appena avuto un primo restyling funzionale: ne seguirà almen...