open government

Il monitoraggio ambientale di OpenPuglia attraverso gli Open Data

Innanzitutto due parole su OpenPuglia.  Nasce all’inizio di quest’anno come un progetto di “Civic Hacking” anche se al momento si sta strutturando in Puglia come un vero e proprio “Centro di competenza su Open Data, Trasparenza e Open Government”, raccogliendo e mettendo in rete tra loro  innovatori e professionisti che operano a vario titolo all’interno (ma anche  fuori) della Regione. Sin ...

Open Data finanza pubblica: massima trasparenza. Le specifiche

Gli Open Data relativi alla Finanza Pubblica vanno verso un regime di massima trasparenza. Lo ha confermato la Ragioneria Generale dello Stato, che sul suo sito ufficiale ha enunciato il proprio percorso di apertura dei dati relativi alla finanza pubblica, a partire dai seguenti temi: Le spese del bilancio dello Stato dati sulla spesa di competenza e cassa del Disegno di legge di bilancio, della L...

Buon Natale da Pionero! Ci rivediamo nel 2015

Anche per questo 2014 ‘abbiamo dato’, e tanto. Arriviamo ad augurarvi delle super Feste senza star qui a far proseliti per il 2015 che ognuno di voi gestirà al meglio, ricordandovi che Pionero continuerà a raccontarvi la tecnologia con il suo stile a metà tra il futuristico e lo speranzoso. Alla fine, la nostra idea di innovazione digitale è quella del miglioramento costante: se voglia...

Open Government Partnership: secondo piano d’azione

L’Italia aderisce all’iniziativa internazionale Open Government Partnership che promuove la trasparenza dei governi e l’integrità della loro azione attraverso la partecipazione attiva dei cittadini, delle associazioni di categoria e delle imprese. In linea con i principi dell’Open Government declaration, è aperta la consultazione sulle proposte di azioni che l’Italia vuole inseri...

Innovazione nella PA? In Italia solo se ci costringono

In Italia l’innovazione non è la norma, ma passa solo dalla norma. È questo il dato che emerge dalla ricerca 2013 dell’Osservatorio eGovernment della School of Management del Politecnico di Milano presentata di recente presso l’Agenzia per l’Italia Digitale. Solo se obbligata a innovare, o sanzionata in caso di mancata introduzione, infatti la Pubblica Amministrazione si apre all’innov...

Open Government Awards: scegli l’iniziativa che rappresenta l’Italia

L’Italia candiderà una propria iniziativa agli Open Government Awards. Il premio, lanciato nel corso dell’OGP Summit di Londra (ottobre 2013), sarà dato annualmente al fine di riconoscere l’eccellenza nell’ambito dell’OGP tra i Paesi partecipanti e le organizzazioni della società civile. Per il 2014, anno inaugurale del premio, si è scelto un tema cardine e di particolare importa...

Agenda digitale Umbria: istituito il primo datacenter unico. Finanziamenti a scuole su #Opendata e #Opengov, riordino ICT e identita’ digitale

Molte novità sul fronte dell’Agenda digitale dell’Umbria. E’ stata infatti approvata dalla Giunta Regionale della Regione Umbria, con Deliberazione n. 323 del 29 aprile 2014, la nuova legge: “Norme in materia di sviluppo della società dell’informazione e riordino della filiera ICT (Information and Communication Technology) regionale“. Con l’approvazione della nuova le...

Pubblicazione di Open Data: spunti di riflessione

Uno degli aspetti che è emerso nell’ultimo  incontro di SOD 14 sul tema degli Open Data è la necessità di “engagement“, che vuol dire coinvolgere il pubblico esterno – cittadini/imprese e PA: da un lato per far capire cosa sono gli Open Data e come si possono utilizzare, e dall’altro lato – soprattutto riguardo alle Amministrazioni più piccole – per iniziare il processo di pubblicazion...

L’Italia che si mobilita per gli Open Data

Successo della giornata internazionale dedicata all’Open Data: gli open data si consolidano in Senato e Camera, ma rimaniamo ancora in una fase iniziale, senza strategia complessiva. E il tema così rimane ancora di nicchia. Per questo l’Istituto Italiano Open Data è una iniziativa “dal basso” da seguire con molta attenzione. La giornata internazionale dedicata all’Open Data ha visto un...

L’innovazione sociale e gli schizofrenici della democrazia

L’innovazione è come l’araba fenice, che ci sia ciascun lo dice ma nessuno sa dov’è. L’innovazione non è un oggetto, né una tecnologia, né esiste il mestiere dell’innovatore stricto sensu. Sembra che riusciamo a parlarne solamente quando ne sentiamo la mancanza. Questo avviene, mi sembra, quando smarriamo la convergenza di intenti e di metodo, quando non sono chiari g...

Pubblica amministrazione digitale: le istruzioni per l’uso di IBM

E-government, agenda digitale, trasparenza, smart city: in un momento storico chiave per le strategie digitali del Paese, spesso ci troviamo di fronte a soluzioni che non tengono presente l’obiettivo finale di ogni servizio e prodotto pubblico. Creare valore aggiunto per il cittadino e per la comunità. In questo senso, la consapevolezza dei rapporti tra PA e cittadino e tra imprese e PA diventa fo...

Open Data e le infinite occasioni perdute

Nei giorni scorsi McKinsey ha pubblicato lo studio “Open Data: unlocking innovation and performance with liquid information”. Secondo McKinsey la liberazione dei dati potrebbe generare una creazione di ricchezza pari ad una cifra che oscilla tra i 3 e i 5 miliardi di dollari. I settori interessati sono: la scuola e l’istruzione (Education); i trasporti; prodotti di consumo (commercio); elettricità...

  • 1
  • 2
  • 5