Open Data

Premio Egov 2015, si scaldano i motori: Bari e Acquedotto Lucano presenti. E voi?

Inizia ad entrare veramente nel vivo, la corsa al Premio Egov 2015: i progetti candidati aumentano, e le tre tappe del nuovo format a roadshow prendono forma con una serie di iniziative molto interessanti, che a breve saranno comunicate anche sui contenuti delle giornate a tema, comunque dedicate in gran parte alla presentazione dei progetti vincitori di ogni singola tappa, che si qualificheranno ...

Premio Egov 2015, iscriviti adesso! Tutti i progetti in corsa per il titolo di miglior progetto di PA Digitale d’Italia

Il #premioegov15 chiama la PA Digitale. Che sta un po’ sonnecchiando ma scommettiamo si risveglierà dai torpori quanto prima: di tempo per iscrivere il proprio progetto ancora c’è, ma per invogliarvi a farlo SUBITO abbiamo deciso di pubblicare le liste dei progetti sin qui iscritti ad ogni tappa e quindi in corsa per il titolo di miglior progetto di PA digitale d’Italia 2015, che...

Open data, finita la ricreazione: a scuola saranno obbligatori

Scatta l’era degli open data obbligatori a scuola: all’interno del ddl scuola, infatti, spunta un emendamento a firma PD, approvato dalla commissione Cultura alla camera, in cui si stabilisce a chiare lettere che gli open data saranno obbligatori per tutte le scuole, statati e paritarie. Il ministero dell’Istruzione dovrà garantire l’accesso ai bilanci delle scuole, ai dati...

Premio Egov 2015, si cambia: nuove date ufficiali e nuove scadenze!

Abbiamo più tempo per la PA Digitale: il Premio Egov 2015 ‘trasla’ di qualche settimana e si concentrerà completamente nei mesi di settembre e ottobre 2015, in modo da permettere alle pubbliche amministrazioni di iscrivere con più calma (ma non troppa, ci raccomandiamo…) i progetti alle tappe di riferimento. Ecco le nuove – e definitive – date ufficiali delle tre tapp...

Premio Egov 2015, ecco Palermo e Catanzaro! Bari chiama la PA Digitale

La scadenza del 24 maggio si avvicina, i progetti aumentano ma il Sud può e deve fare molto meglio in tema di contaminazione digitale: ecco perché l’invito è di iscrivere quanto prima il proprio progetto al #premioegov15 tappa di Bari (4 giugno), la prima del nuovo roadshow che inizia il suo giro dalla Puglia per poi avviarsi verso Roma (24 giugno, anche qui la scadenza è al 24 maggio!!) e B...

Premio Egov 2015, prima fermata Bari 4 giugno: candida il tuo progetto! Tutti gli iscritti

Ci avviciniamo a grandi falcate alla prima tappa del Premio Egov 2015, che per l’XI edizione è diventato un roadshow per lo Stivale: Bari aspetta le PA del Sud il prossimo 4 giugno, con il banco di iscrizione che scadrà definitivamente il 24 maggio. Pubbliche amministrazioni di Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia e Sicilia: Bari vi aspetta per capire a che punto è la PA d...

Premio Egov 2015, Lecce e Catanzaro ci sono! E voi? Bari chiama la PA Digitale

Anche il Comune di Lecce e l’Azienda Sanitaria Provinciale di Catanzaro innovano. E soprattutto, condividono: altri due progetti entrano in corsa per vincere la tappa di Bari (4 giugno) e si candidano alla corsa verso il miglior progetto di e-government 2015, ‘culmine’ del nuovissimo Premio Egov griffato @pionero_IT. Un appuntamento imperdibile, arrivato alla sue XI edizione e pe...

Premio Egov 2015, conto alla rovescia!! Bari il 4 giugno aspetta l’innovazione pubblica

Avete un progetto di innovazione pubblica che sta migliorando la vostra vita e quella dei cittadini? Cosa aspettate a condividerlo e metterlo in rete dentro il contenitore del Premio Egov 2015? L’undicesima edizione del concorso, sponsorizzato da Pionero e che premia le migliori pubbliche amministrazioni ‘digitali’ dello Stivale, si è fatta in tre: la prima fermata è Bari, dove i...

I sistemi ferroviari digitali alimentano l’esigenza di Big Data

Il mercato ferroviario globale offre enormi opportunità per i fornitori di tecnologie per i Big Data. Poiché alcune delle apparecchiature di segnalazione sulle reti ferroviarie hanno ormai quasi 80 anni, gli operatori del settore hanno iniziato ad investire nell’attuale generazione di sistemi ferroviari, tra cui casse di manovre e sistemi di scambio computerizzati. Il passaggio dai sistemi ferrovi...

Strumenti open source per il giornalismo: come usare gli open data

Domani alle ore 15 presso la Sala Perugino dell’Hotel Brufani, nell’ambito del Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia, Italo Vignoli, Sonia Montegiove di LibreItalia e Alfredo Parisi di LibreUmbria terranno un workshop dal titolo “Strumenti open source per il giornalismo: come usare gli open data”. L’incontro è finalizzato a presentare i concetti di open data, formati standard aperti e...

Premio Egov 2015, Bari chiama Italia: l’innovazione del Sud si incontra il 4 giugno

Bari e Pionero chiamano l’Italia che innova. Quella della pubblica amministrazione che vuole migliorare la vita dei cittadini e la propria struttura interna sfruttando le potenzialità offerte dalla tecnologia, non fine a se stessa ma inserita in un progetto vero. E’ questo il senso primordiale del #premioegov15, arrivato alla sua edizione n.11 e per l’occasione ‘quadruplica...

Verso lo SCRIPTORIVM: Open Pompei al CAA15 (parte II)

Come vi abbiamo già detto, Open Pompei ha preso parte alla Conferenza Annuale di Computer Applications and Quantitative Methods in Archaeology (CAA) e, come sperato, abbiamo incontrato molti “archeologi aperti” da coinvolgere nello SCRIPTORIVM. Ma soprattutto abbiamo preso parte alla presentazione di MODA, il Manifesto Italiano dei Dati Archeologici Aperti. Vogliamo dare supporto alla nascente com...