nativi digitali

Benefit Corporation: anche in Italia, seppur con difficolta’, si puo’ realizzare

Da oggi nel ristretto circolo delle Benefit Corporation italiane ed europee c’è anche Little Genius International® (www.littlegenius.it), azienda nata come scuola per nativi digitali da un’idea della dr.ssa Ruhma Rinaldi (educatrice esperta in sviluppo sostenibile e sociologia della medicina, oltre che moglie del sottoscritto). L’obiettivo perseguito insieme negli anni era quello di realizzare una...

Visioni e condivisioni in un mondo social: ecco Taste the Gurus

CrowdM, digital company che combina un’innata comprensione del Social web e del Community Marketing con competenze di comunicazione, marketing e PR digitali e Facebook® Preferred Marketing Developer, organizza a Milano il #CrowdmSocialBrunch “Taste the Gurus”, un’importante occasione di formazione e informazione sullo sviluppo della scena digital e social che si terrà mercoledì 12 Marzo presso il ...

Stanno arrivando i “mobile born”!

I “mobile born” suscitano sempre maggiore interesse nelle discussioni dedicate alla tecnologia e allo sviluppo sociale. Abbiamo sentito parlare a lungo dei “nativi digitali”: nuove  generazioni che fin dalla nascita hanno avuto a che fare con dispositivi tecnologicamente avanzati e che rivelano grande dimestichezza con computer ed internet fin dai loro primi anni. Adesso pe...

I Nativi Digitali, il futuro dell’Italia e l’Agenda Digitale

Il futuro dell’Italia si gioca in gran parte sul tema del ruolo dei giovani nel nostro sistema socio-economico e sulle politiche conseguenti: agenda digitale, welfare, integrazione. Perché l’Agenda Digitale è un’idea di futuro. Che il nostro Paese oggi non ha. E il 24 ottobre c’è il Consiglio Europeo dedicato all’Agenda Digitale… Leggendo con un po’ di attenzione il r...

Rapporto ITU 2013: ranking mondiale ICT, nativi digitali, digital divide

La Corea del Sud si conferma per il terzo anno consecutivo il Paese più avanzato al mondo in termini di tecnologie dell’informazione e della comunicazione. Lo rivela l’Itu (Unione internazionale delle telecomunicazioni) con il rapporto Measuring the Information Society 2013, in cui classifica 157 paesi in base all’IDI (ICT Development Index), ovvero i livelli di accesso, utilizzo...

Senza accessibilita’ e informazione non c’ e’ coinvolgimento: Italia muoviti!

Senza accessibilità e informazione non c’è coinvolgimento: Italia muoviti! “La Repubblica riconosce e tutela il diritto di ogni persona ad accedere a tutte le fonti di informazione e ai relativi servizi, ivi compresi quelli che si articolano attraverso gli strumenti informatici e telematici. È tutelato e garantito, in particolare, il diritto di accesso ai servizi informatici e telematici del...