Matteo Renzi

Agenda Digitale come l’estate italiana: non pervenuta. Bastano i mille giorni di Renzi?

Il tempo stringe, le nomine sono ufficiali, ma l’agenda digitale non c’è ancora. La colpa non è assolutamente di chi è stato appena chiamato – leggasi Alessandra Poggiani (@la_pippi), e il suo staff – al capezzale della problematica Agid, equiparabile alla Nazionale di Calcio italiana degli ultimi anni mentre questa agenda digitale francamente è come l’estate italiana...

Digital Venice, Renzi sprona l’Italia: basta piagnistei, sfruttiamo l’occasione

Basta piangersi addosso e sfruttare il digitale per riprendersi, creare nuovi posti di lavoro, svegliarsi, darsi una mossa insomma. Stralci di @matteorenzi da Digital Venice 2014  (guarda il video del discorso completo) dove il premier italiano è intervenuto subito dopo il commissario europeo Neelie Kroes. I punti salienti sull’agenda digitale europea, il premier, li ha tracciati a chiare le...

Renzi chiama l’Europa Digitale ma noi non abbiamo un verso

Telemaco, i selfie astratti, Enea, la smart Europe: l’Europa Digitale chiesta da Matteo Renzi val bene una standing ovation a Bruxelles, nel giorno che inaugura il semestre europeo di presidenza italiana dell’UE e dove il Primo Ministro italiano conferma le sue indubbie qualità oratorie ma, gliene va reso atto, anche un’idea giusta che va verso il digitale come miglioramento dei ...

L’identita’ digitale di Matteo Renzi ha un suo perche’?

Almeno ci sta provando, Matteo Renzi, a puntare forte sui tre must lasciati in eredità da Francesco Caio. La fatturazione elettronica è partita lo scorso 6 giugno, adesso il tam tam è tutto sull’identita’ digitale, protagonista di un decreto che riguarda il pin per avere accesso ai procedimenti amministrativi e che comprende, al suo interno, anche l’avvio del processo telematico ...

Riforma PA: online gli esiti della consultazione pubblica

Per la consultazione pubblica, lanciata lo scorso 30 aprile dall’esecutivo in vista della Riforma della pubblica amministrazione, hanno risposto con oltre 39mila e-mail inviate all’indirizzo rivoluzione@governo.it, che hanno discusso puntualmente i 44 punti della riforma della pubblica amministrazione, contenuti nella lettera indirizzata dal presidente del Consiglio e da me ai dipenden...

Agenda e Identita’ Digitale: Grande Intrigo, niente commissario. Europa chiama Italia

Gli “intrighi” di Palazzo ci interessano il giusto, ma per dovere di cronaca riportiamo che ieri Marianna Madia non ha nominato Elisa Grande commissario dell’Agenzia per l’Italia Digitale e, forse, non lo farà almeno per il momento. La storia, che va avanti da qualche tempo, vuole che alle dimissioni di Agostino Ragosa da direttore dell’AgID si voglia temporeggiare pe...

Il risultato di questa campagna elettorale: l’Italia e’ un paese analogico

Mi auguro che venga sconfitta, dopo questa tornata elettorale, l’idea che il web sia “un fine” o, peggio, il “fine della storia”. Ancora di più l’idea che il web si materializzi in un qualche cosa, assuma una forma propria annullando la soggettività dell’essere umano. “Decide il web” si è detto. Egualmente mi auguro che coloro che usano il web come una bacheca elettorale “si redimano”, capiscano c...

Se l’agenda digitale non e’ prevista nel contratto

Alla nomina, anzi alla delega, di @mariannamadia alle questioni dell’agenda digitale non ha fatto seguito nulla – neppure un comunicato stampa, una presa di coscienza, un auspicio, una frase di circostanza – semplicemente perché l’agenda digitale non è prevista nel contratto del Governo Renzi. Del resto la realtà è che l’agenda digitale continua ad essere qualcosa di ...

Agenda Digitale: a cosa serve una squadra senza il pallone?

L’agenda digitale ha i suoi referenti? Forse sì, ma referenti per fare cosa? Non si sa. La situazione stagna, l’agenda digitale resta lì nel limbo, siamo completamente insoddisfatti perché si continua a non andare oltre la digitalizzazione dell’esistente tipo fatture elettroniche e pseudo carte d’identità elettroniche. Disfattisti? No, realisti. Pare che la squadra dellR...

Ecco l’identita’ digitale di Matteo Renzi

L’idea è semplice: fornire a tutti i cittadini un’identita’ digitale che consenta loro di evitare le code agli sportelli della pubblica amministrazione. Francesco Caio ha preparato la strada, @matteorenzi a modo suo, ieri sera a “Porta a Porta” dove il Premier ha parlato delle tante nuove misure del suo Governo, non ultima la Riforma PA. Vediamo nel dettaglio l’...

Per l’Agenda Digitale non e’ mai #lavoltabuona vero Matteo?

Ma #lavoltabuona per la nostra attesa, spasmodica e tanto inflazionata Agenda Digitale non doveva essere questa? Sono passati ormai diversi mesi, il digital champion Caio ex Mister Agenda Digitale rilascia interviste a ‘sottile’ sfondo polemico e @matteorenzi, dopo aver evitato quell’abominio della #webtax, ha lasciato il digitale italiano un po’ qua e un po’ la, tra ...

Agenda Digitale: chi chiacchiera e chi ci crede davvero

L’agenda digitale assomiglia alla moviola in campo nel calcio: tutti ne parlano, molti la vorrebbero, pochi sanno veramente i benefici che porterebbe, ma tanto tutti sanno che alla fine la sua attuazione resterà o sperimentale o ancorata alle singole governance locali. Dite che non è vero? Beh, carta canta: l’agenda digitale italiana non c’è perché manca ancora il processo cultur...

  • 1
  • 2