marianna madia

Mi faro’ qualche amico, ma…sentite considerazioni su AGID e digitale

Come sempre vi dirò schiettamente cosa penso. Potrò anche sembrare antipatico, ma non amo i pensieri paludati nei confronti del potere, né quelli ispirati alla nota favola “la volpe e l’uva“. Ho eliminato ogni retro pensiero del tipo “forse potrebbe toccare a me, stiamo prudenti“. Ho riflettuto qualche giorno, ecco a voi alcune considerazioni. Renzi non riesce ad espr...

Il nuovo direttore dell’Agid sono io: ecco cosa facciamo per l’agenda digitale

Mi sono subito iscritto al bando di concorso della Funzione Pubblica per il nuovo direttore Agid e in pratica ho già vinto, mi hanno chiamato @matteorenzi e @mariannamadia dicendomi che quella poltrona non la vuole nessuno perciò è mia. Del resto se non ce l’hanno fatta, a cambiare agenda digitale e soprattutto digitalizzazione dell’esistente, super esperti come Francesco Caio e @la_pi...

Anche Agid e’ donna: Madia sceglie Alessandra Poggiani

Marianna Madia ha scelto, ai margini di Digital Venice, la nuova direttrice di Agid: sarà Alessandra Poggiani (@la_pippi su Twitter), grande esperta di marketing digitale, organizzatrice dell’evento veneziano che ha aperto il semestre europeo di direzione italiana. La nomina sarà ufficializzata dopo il Consiglio dei ministri odierno. Già manager di Venis spa, la società digitale in house del...

Renzi chiama l’Europa Digitale ma noi non abbiamo un verso

Telemaco, i selfie astratti, Enea, la smart Europe: l’Europa Digitale chiesta da Matteo Renzi val bene una standing ovation a Bruxelles, nel giorno che inaugura il semestre europeo di presidenza italiana dell’UE e dove il Primo Ministro italiano conferma le sue indubbie qualità oratorie ma, gliene va reso atto, anche un’idea giusta che va verso il digitale come miglioramento dei ...

Agenda digitale ‘feat’ Agid: selezionarne 156 per scriverne una

Ok, l’agenda digitale, come dice il nostro direttore, è meglio che venga cancellata dal vocabolario a livello semantico. Soprattutto per chi la considera digitalizzazione dell’esistente e per chi, sfruttandone il sinistro richiamo al ‘digitale’, pensa che basti fare un F5 sullo schermo del PC per cambiare la nostra PA. La nostra agenda digitale è un’altra, lo diciamo ...

Cosa mi aspetto dal nuovo direttore Agid

Un esercito di 150 innovatori ha presentato la propria candidatura a nuovo Direttore dell’Agenzia Digitale – Agid per l’Italia. La parola ora passa a chi dovrà scegliere fra questi candidati quello in grado di guidare l’Ente, e lo potrà fare basandosi su criteri formali (rispetto dei requisiti) e altri più sostanziali (piano progettuale). Il bando (o meglio avviso pubblico)...

L’identita’ digitale di Matteo Renzi ha un suo perche’?

Almeno ci sta provando, Matteo Renzi, a puntare forte sui tre must lasciati in eredità da Francesco Caio. La fatturazione elettronica è partita lo scorso 6 giugno, adesso il tam tam è tutto sull’identita’ digitale, protagonista di un decreto che riguarda il pin per avere accesso ai procedimenti amministrativi e che comprende, al suo interno, anche l’avvio del processo telematico ...

Agenda Digitale, dal bando AgID si passera’ ai piani veri?

Marianna Madia ha buone intenzioni e ci sta provando, ma l’agenda digitale italiana è una di quelle partite che nessuno vorrebbe giocare perché sarebbe quasi come scendere in campo 7 contro 11. Si parte non di rincorsa, di più, figli di anni e anni di arretratezze – in primis culturali, poi strutturali, poi tecnologiche – che l’Europa non ci perdona se è vero che nell’...

Riforma PA: online gli esiti della consultazione pubblica

Per la consultazione pubblica, lanciata lo scorso 30 aprile dall’esecutivo in vista della Riforma della pubblica amministrazione, hanno risposto con oltre 39mila e-mail inviate all’indirizzo rivoluzione@governo.it, che hanno discusso puntualmente i 44 punti della riforma della pubblica amministrazione, contenuti nella lettera indirizzata dal presidente del Consiglio e da me ai dipenden...

Agenda e Identita’ Digitale: Grande Intrigo, niente commissario. Europa chiama Italia

Gli “intrighi” di Palazzo ci interessano il giusto, ma per dovere di cronaca riportiamo che ieri Marianna Madia non ha nominato Elisa Grande commissario dell’Agenzia per l’Italia Digitale e, forse, non lo farà almeno per il momento. La storia, che va avanti da qualche tempo, vuole che alle dimissioni di Agostino Ragosa da direttore dell’AgID si voglia temporeggiare pe...

Agenda Digitale: Ragosa lascia, Madia raddoppia

Oggi pomeriggio Marianna Madia firmerà ufficialmente il commissariamento dell’Agenzia per l’Italia Digitale. Il tutto, dopo le dimissioni ufficiali, arrivate ieri ma nell’aria già al ForumPA, di Agostino Ragosa, che alla fine non ha fatto polemiche mettendosi da parte in maniera piuttosto elegante. “A seguito di un amichevole colloquio con il Ministro Madia, che gli ha rapp...

Agenda Digitale, quello di Madia sara’ Grande cambiamento?

Se sarà un Grande cambiamento lo sapremo solo vivendo. Quel che ora ci preme sottolineare, come già fatto peraltro da più parti, è che non possiamo aspettare altri 22 mesi per capire cosa vogliamo fare da grandi. In soldoni: se l’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) serve, ok. Altrimenti la si chiuda e si faccia passare tutto attraverso un Dipartimento, va bene anche quello della Funzi...

  • 1
  • 2