internet

Diritti in Internet oggi alla Camera: ecco le 14 regole italiane per il web

La carta dei diritti in Internet è pronta, o almeno lo è in Italia. Cerchiamo di essere chiari: la carta non ha per ora alcun valore normativo, ma fissa 14 punti cardine per accompagnare i futuri sviluppi sociali e commerciali. Il testo della Dichiarazione dei diritti in Internet L’ha redatta una apposita commissione di esperti presieduta da Stefano Rodotà e fortemente voluta dalla president...

Tre italiani su dieci non usano Internet: di cosa ci stupiamo?

Il 32% degli italiani non ha mai navigato su Internet. Lo dice l’Euroastat, ma di cosa vi stupite, scusate: del resto per un Paese di analfabeti digitali come il nostro, dove non si riesce a sostituire la lavagna col pc e il libro di carta con l’ebook, è la pura normalità. Più di tre italiani su 10, quindi, non è mai entrata su Internet ossia nel mondo che oggi ‘governa’ l&...

Uno, cento, ottomila: i digital champions di Riccardo Luna innoveranno l’Italia?

Altro che Digital Champions. Qui si tratta di ‘evangelizzare’ tutta Italia e portare gli attuali 100 campioni digitali a 8.000 (entro gennaio 2015!), uno per comune, in modo che l’innovazione digitale – non chiamatela egovernment, per favore – arrivi capillarmente sul territorio. L’obiettivo è grandissimo ma Riccardo Luna, il digital champion italiano nominato d...

Costituzione di Internet: testo ufficiale della bozza online!

La Costituzione di Internet è realtà: sul sito della Camera è disponibile il testo (bozza) composto da 14 punti che sono disponibili alla consultazione su un’apposita piattaforma online nell’intento di raccogliere nei prossimi quattro mesi pareri e suggerimenti. Nella bozza, denominata Dichiarazione dei diritti in Internet, si afferma l’importanza di un’adeguata tutela dei ...

Diritti e doveri per l’uso di Internet: al via Commissione parlamentare

Ha preso ufficialmente il via la commissione di studio promossa da Laura Boldrini, Presidente della Camera, per elaborare principi e linee guida in tema di garanzie, diritti e doveri per l’uso di Internet. L’iniziativa fa seguito ad alcuni incontri e seminari svolti proprio alla Camera dei deputati su questi temi. Anche in ambito internazionale vi sono stati recentemente significativi ...

Mondiali di calcio 2014, quanto crescera’ il traffico Internet? Secondo Cisco tre volte di piu’

Metti insieme un evento di interesse planetario come i Mondiali di calcio – planetario non solo perché è una competizione sportiva che coinvolge tutti i paesi del mondo ma perché coinvolge tutti e punto – con la diffusione di smartphone e tablet sempre più veloci, e vedi come cresce il traffico Internet!!! Sicuramente tantissimo, anzi, per essere più precisi tre volte tanto! È quello c...

Nasce i-Sud.it : economia, identita’ e cultura negli ecosistemi digitali

Serviva uno spazio sociale che permette alle nuove generazioni di comprendere e dar valore positivo alla propria identità? Può uno spazio sociale anche online consentire ai giovani di catalizzare un’economia basata su identità e cultura? Potranno quei giovani trarre benefici materiali come il proprio lavoro e guadagno da questo genere di ‘ecosistema’? In un tale scenario, potranno essi...

Sicuri che il mondo sarebbe migliore senza Whatsapp?

Ho guardato con attenzione il video sul #whatsappdown che spopola in rete, realizzato da un gruppo di ragazzi italiani (Scarti) che ironizzano, in maniera peraltro geniale, su uno dei blackout di Whatsapp occorsi qualche settimana fa. Il senso del video è chiaro, quel che non mi è chiaro però è la consapevolezza di un qualcosa che si può definire in mille modi ma che, come al solito, siamo noi a r...

Scrivere per il Web: la recensione

Scrivere è un’attività che affascina, e ha le sue regole. E scrivere per il Web? Lo si può fare per passione, tanto per fare, oppure per promuovere se stessi, l’azienda che si possiede o per la quale si lavora. Il libro di Daniele Fortis che si intitola “Scrivere per il Web” rappresenta una lettura tra le più utili che vi siano in libreria. In poco più di 250 pagine, l’autore prende pe...

Gmail e Skype a rischio: la Russia stringe Internet

Anche alla Russia inizia a non piacere la totale libertà di Internet: Gmail, Skype e altri servizi di posta elettronica e messaggeria rischiano infatti di essere bloccati, se rifiutano di conservare i dati dei loro utenti in server all’interno del territorio della Federazione. Spieghiamo meglio la situazione: Putin ha dato il suo placet al pacchetto di leggi anti-terrorismo messo a punto dop...

Basta con il roaming: non ha senso nel mercato unico di un “continente connesso”

Quasi la metà degli europei (il 475) non usa mai Internet quando è in roaming, un quarto fa prima… spegne direttamente il cellulare quando si trova all’estero! Sono numeri impressionanti – come la stessa Neelie Kroes ha detto – quelli diffusi da una recente indagine di Eurobarometro. Per un continente che per gran parte del suo territorio già si chiama Unione europea e ha i...

Agenda Digitale: non serve un Ministro Digitale ma un Governo ultrasensibile all’innovazione

Il nostro Paese sta vivendo l’ennesimo momento politico di transizione molto complesso e difficile: in questo scenario di opportunità di cambiamento, il popolo della rete, sui temi dell’agenda digitale, appare diviso in un “bipolarismo perfetto” rispetto alla questione del ministro digitale sì, ministro digitale no. In pratica sono molti gli articoli e i commenti riguardo al fatto se sia uti...

  • 1
  • 2
  • 8