identità digitale

Il mistero della tessera sanitaria: vi collega gia’ in rete alla PA (ma serve un lettore e non lo sa nessuno)!

Aspettiamo l’identità digitale – sistema Spid – e l’anagrafe unica – sistema Anpr – e magari non ci rendiamo conto che, in fondo, abbiamo già in tasca (o nel portafoglio) una tessera magnetica che può essere usata non solo per ciò che pensiamo ma anche per tanti altri servizi della pubblica amministrazione. Tessera sanitaria e CNS La tessera sanitaria altrimenti...

Identita’ digitale si, CEC-PAC basta: anno nuovo vita nuova?

L’identita’ digitale si farà, ma lo sapevamo già solo che rafforzare il concetto evidentemente fa sempre bene. Il servizio di Postacertificat@ (CEC-PAC), nato per essere utilizzato solo per comunicazioni verso la PA, è invece in corso di sospensione per far convergere tutte la posta certificata sul sistema PEC. Identita’ digitale: step by step Abbiamo già approfonditamente spiega...

La luna (PIN unico) e il dito (la PA italiana)

Ovviamente sono più che favorevole all’introduzione di un PIN unico che consenta ai cittadini di accedere ad ogni ambito della Pubblica Amministrazione italiana. Tuttavia è bene riportare tre esempi di vita vissuta avvenuti a me – normale cittadino – in questi ultimi 15 giorni. 1) Incontro un’aula di dipendenti di un grande Comune italiano. Naturalmente racconto a quest’aula la n...

Identita’ Digitale in Gazzetta Ufficiale: lo Spid chiama, l’Italia rispondera’?

L’identita’ digitale entra ufficialmente nelle leggi italiane dopo la pubblicazione, avvenuta ieri, in GU,  del Dpcm 24 ottobre 2014 contenente la “definizione delle caratteristiche del sistema pubblico per la gestione dell’identita’ digitale di cittadini e imprese (Spid), nonchè dei tempi e delle modalità di adozione del sistema Spid da parte delle pubbliche amministrazion...

Identita’ digitale, il pin unico arriva ad aprile. Come funzionera’

Habemus identita’ digitale. Sotto forma di pin unico, una sorta di passaporto elettronico al cui interno c’è tutto di noi: nome, cognome, codice fiscale, luogo di nascita, la data di nascita e il sesso. Probabilmente anche indirizzo mail e numero di telefono, utili per poter comunicare con il soggetto titolare dell’identita’ digitale. Comunicare, ecco. E’ il senso di ...

Identita’ digitale, Anagrafe Anpr, pagamenti elettronici: cosa sta facendo l’Agid

Tutti se lo chiedono, noi proviamo a riassumerlo: cosa sta facendo l’Agenzia per l’Italia Digitale – Agid del nuovo corso per il nostro Paese? Di fatto Alessandra Poggiani segue la strada tracciata dal vecchio ‘consulente’ del Governo Letta Francesco Caio: si parla sempre dei soliti ‘must’ ossia Anagrafe dei residenti (Anpr), identita’ digitale (Spid...

Sanita’, scuola, banda larga: l’agenda digitale ci fa o ci e’?

Resta da capire se, al netto dei bandi recenti sulla banda larga e delle intenzioni, più o meno dichiarate, di Poggiani e Delrio sui temi di interesse nazionale che animerebbero l’agenda digitale, ci si muove oppure si continua a parlare senza un vero costrutto. Il problema quindi è sempre quello: l’Agid è governata bene, ma chi la governa deve prima capire come agire, poi istruire gli...

Identita’ Digitale: il decreto c’e’ ma la strada e’ ancora lunga

Proseguono i lavori per la creazione dell’identita’ digitale del cittadino, inquadrata nel progetto dell’Agenda Digitale che rappresenta una delle sette iniziative principali individuate nella più ampia Strategia EU2020, finalizzata a una crescita inclusiva, intelligente e sostenibile dell’Unione. A fine giugno era stato trasmesso a Bruxelles lo schema di decreto riguardante il Sistema...

A che cosa serve l’identita’ digitale senza il domicilio elettronico?

Abbiamo letto nei mesi scorsi le dichiarazioni del premier Matteo Renzi sul futuro “PIN unico” del cittadino per accedere alle proprie pratiche online. Siamo sicuri che questa novità basti per far decollare la digitalizzazione dei rapporti tra cittadino e PA? L’identità di un soggetto – persona o impresa – non è da sola sufficiente per permettere la gestione  completamente in modalità digitale dei...

Agenda Digitale come l’estate italiana: non pervenuta. Bastano i mille giorni di Renzi?

Il tempo stringe, le nomine sono ufficiali, ma l’agenda digitale non c’è ancora. La colpa non è assolutamente di chi è stato appena chiamato – leggasi Alessandra Poggiani (@la_pippi), e il suo staff – al capezzale della problematica Agid, equiparabile alla Nazionale di Calcio italiana degli ultimi anni mentre questa agenda digitale francamente è come l’estate italiana...

L’identita’ digitale di Matteo Renzi ha un suo perche’?

Almeno ci sta provando, Matteo Renzi, a puntare forte sui tre must lasciati in eredità da Francesco Caio. La fatturazione elettronica è partita lo scorso 6 giugno, adesso il tam tam è tutto sull’identita’ digitale, protagonista di un decreto che riguarda il pin per avere accesso ai procedimenti amministrativi e che comprende, al suo interno, anche l’avvio del processo telematico ...