google tax

Attento che chiudo: Google News fugge dalla Spagna. Un vero disastro

Tanto non succede, dicevano. E invece è successo, con conseguenze inenarrabili a livello di ‘traffico’. Il che, per quasi tutti i siti del mondo di informazione, è ‘vita’. Senza Google News si sta molto peggio, hai voglia a dire che ‘tanto conta solo Google organico’. E, se la webtax o Google Tax da troppo fastidio a Big G, Big G chiude la porta e se na va. In S...

Webtax ufficialmente abrogata, ma resta la tracciabilita’ online

Matteo Renzi ha mantenuto la sua promessa sulla webtax: con la pubblicazione in GU del decreto Salva Roma, infatti, viene abrogato l’articolo 1, comma 33 della Legge di Stabilità (con la quale è stata introdotta la webtax) e quindi l’articolo 17 bis del Dpr 633/72 che prevedeva appunto lo specifico obbligo di partita Iva italiana. Nota a margine: restano immutate le due norme riguardan...

Amabili resti di webtax: resta la tracciabilita’ online?

C’era una volta La Maledizione della Prima Luna, oggi il nostro dubbio amletico è invece la webtax. Ma come, direte voi, Matteo Renzi non l’aveva abolita aggiustando il tiro sul decreto Salva Roma? Si e no, rispondiamo noi. Resta infatti il problema della tracciabilità della pubblicità online: se sia stata abrogata anche questa norma, infatti, non è dato sapersi. Cerchiamo di spiegare ...

Webtax: Matteo salvaci tu o da domani saremo tutti fuorilegge

Chi si era dimenticato della webtax alzi la mano. In realtà, dopo il ribaltone Letta-Renzi in pochi pensavano che uno dei primi scogli del nuovo Governo sarebbe stato proprio l’affronto con una tassa assurda, che anche su Pionero abbiamo avuto modo di commentare e criticare. Ora siamo messi così: domani, sabato 1 marzo, l’Italia potrebbe essere fuori legge perché entrerà ufficialmente ...

Webtax, altro giro altra farsa: l’emendamento Capezzone respinto!

Questa storia della webtax è davvero meravigliosa (eufemismo voluto per definire l’ennesima, incredibile e paradossale avventura della nostra storia politica). Prima, ci inventiamo una tassa sui soggetti passivi di Iva, i quali se intendono acquisire servizi di pubblicità e link sponsorizzati on line devono acquistarli da soggetti titolari di partita Iva italiana. Poi, tentiamo di modificarl...

Legge anti-Amazon, anche il Senato francese approva la norma salva-librerie

Mentre in Italia viene introdotta una web tax “giunta a più miti consigli” ma ugualmente contestata, in Francia i senatori  hanno votato compatti e bipartisan a favore della legge che difende le tradizionali librerie rispetto agli operatori online. Per dirne uno a caso… Amazon! Già a ottobre l’Assemblea nazionale aveva approvato un emendamento alla norma del 1981 – quella c...

Ritirate la webtax: la petizione di Firmiamo.it

Firmiamo.it ha predisposto una raccolta firme contro la webtax, la nuova imposta che colpisce i grandi colossi che acquistano servizi o prodotti sul web solo in Italia. Il Consiglio dei Ministri ha prima “zuccherato” e poi posticipato la decisione definitiva sulla webtax, ma su Firmiamo.it si stanno muovendo affinché la proposta di legge sia ritirata completamente. La webtax è la nuova...

Google tax, Francia d’accordo sull’obbligo di partita Iva. Gli emendamenti del Pd Boccia e Carbone

La Francia si dimostra ancora una volta il paese più determinato nell’arginare lo strapotere dei colossi del web. Vi ricordate il fondo da 60 milioni di euro che ha “convinto” Google a creare per sostenere i produttori di contenuti giornalistici alle prese con il digitale, e l’approvazione dell’emendamento anti-Amazon per proteggere le librerie? Per non parlare del mi...

Google Tax, altro giro stesso emendamento: Boccia ci riprova alla Camera

Sono circa 3.300 gli emendamenti alla legge di stabilità presentati alla Commissione Bilancio della Camera. Il presidente della Commissione Francesco Boccia ha già annunciato un’iniziativa per ridurre drasticamente le proposte, portandole a 300. Chissà se tra queste verrà stralciato l’emendamento recante la cosiddetta Google Tax, già ritirato in Senato e proposto ancora dallo stesso Bo...

Google, Apple & Co. nel mirino dell’UE: in arrivo la stretta anti-evasione mentre in Italia salta l’emendamento Boccia

La piaga dell’evasione fiscale, non solo italiana ma comune a tutti i Paesi membri dell’Ue, di riflesso lo sta diventando anche per i big americani della tecnologia, come Google, Apple, Facebook, ecc. La Commissione Ue, infatti, ha proposto di rivedere la direttiva sulle sussidiarie, ovvero le filiali di società più grandi. Perché? Per impedire che il trasferimento di profitti tra l...

Google e Amazon a rischio tasse in Italia: il Pd propone di aprirgli una partita Iva tutta italiana

Novembre, è tempo di tassare… Eh sì, come è consuetudine negli ultimi mesi dell’anno il Parlamento è impegnato a discutere la legge di stabilità e quindi a trovare le coperture per sostenere una manovra finanziaria da 26 miliardi complessivi. Se poi si aggiungono l’abolizione dell’Imu e la nascita di un nuovo tributo, quello sui rifiuti, osteggiato da tutte le parti, il pro...

A Parigi un mini-vertice per tassare i colossi del web: l’Europa si difenda dallo strapotere di Google e degli altri big

Francia in prima linea contro i colossi del web. È ancora il governo francese infatti a promuovere la difesa dell’Europa dallo strapotere di giganti come Google, Facebook e Amazon: troppo creativi fiscalmente per sfuggire alle tasse dei singoli Paesi e così potenti da impedire l’emergere di nuovi soggetti. Dopo aver incassato l’altro giorno da Big G i 60 milioni del Fonds pour l’...