giustizia digitale

Agenda Digitale, l’eterno ritardo: altri due anni in piu’ che non abbiamo

Quando dicono che “le cose cambieranno“, ma lo fanno da circa 10 anni filati, siamo un po’ restii a credergli. Però il beneficio del dubbio lo dobbiamo concedere anche se quando si parla di Agenda Digitale e Pubblica Amministrazione Digitale, oltre a venirci l’orticaria per dei termini più inflazionati della vecchia lira, pensiamo sempre al fax, alle file agli sportelli, al...

Processo Civile Telematico per sveltire la giustizia: ecco i problemi

In che modo una fruizione intelligente ed innovativa delle tecnologie digitali potrebbe migliorare e velocizzare la gestione, assai costosa, della ‘macchina burocratica’ della giustizia italiana? In tal senso, la diffusione delle funzionalità informatiche a supporto del Processo Civile Telematico (PCT), risulta un elemento alquanto rilevante anche seppur ancora lontano dal raggiungimento di una co...

113 online: volanti virtuali contro gli abusi sul web

Recentemente si è molto disquisito sui comportamenti illegali conseguiti via web. Dopo le e-mail sottratte ai deputati grillini e l’intrusione degli hacker nella vita privata della “cittadina” Giulia Sarti, anche lei deputata a 5 Stelle, è stata la volta del presidente della Camera, Laura Boldrini, indignata per essere stata oggetto di presunte ritorsioni in rete. Boldrini è dunque tornata, ...

Sottoscritto il Manifesto per la Giustizia Digitale

Gli avvocati di vari Ordini (Milano, Roma, Bologna, Firenze, Torino, Napoli), nell’ambito dell’iniziativa «Agenda Digitale Giustizia» hanno sottoscritto il «Manifesto per la Giustizia Digitale», un documento diretto a sostenere l’innovazione ed il miglioramento dei servizi nella giustizia. A tal fine si richiamano gli attori del mondo «giustizia» a sperimentare e realizzare riorganizzazioni ...

Penna e calamaio: giustizia digitale ti saluto…

Roba da matti? No, roba italiana. Puro, semplice e perfetto made in Italy. Del resto, nell’epoca in cui parliamo di dematerializzare anche i volantini per strada e poi ci serve la stampa di ogni registrazione online – con la scuola ancora alle prese con la pantomima dei libri digitali ben lungi dall’avere una conclusione concreta -, è scelta logica far trascrivere a mano gli atti...

Sottoscritto il Manifesto per la Giustizia Digitale per l’innovazione nella giustizia

Gli avvocati di vari Ordini (Milano, Roma, Bologna, Firenze, Torino, Napoli), nell’ambito dell’iniziativa «Agenda Digitale Giustizia» hanno sottoscritto il «Manifesto per la Giustizia Digitale», un documento diretto a sostenere l’innovazione ed il miglioramento dei servizi nella giustizia. A tal fine si richiamano gli attori del mondo «giustizia» a sperimentare e realizzare riorganizzazioni dei se...