fattura elettronica

Fattura elettronica gratis, scontrini e ricevute nel cestino. Ma niente incentivi fiscali

Dove eravamo rimasti? Ah si, alla fattura elettronica obbligatoria per i fornitori di tutta la PA ormai obbligatoria dallo scorso 31 marzo 2015. Ora, però, è l’ora – anche – di chi lavora coi privati cittadini, coi consumatori finali. Insomma, non solo che ha a che fare con gli enti statali o locali ma anche – e soprattutto – le attività commerciali a noi più familiar...

Fattura elettronica, problemi e ritardi: cosa succede in caso di errori?

Il sistema di fatturazione elettronica è partito lo scorso 1 aprile coinvolgendo 12.900 nuove amministrazioni, dopo le 9.100 amministrazioni partite a giugno 2014. Per agevolare le operazioni ai fornitori della PA, l’Agenzia per l’Italia Digitale e il Ministero dell’Economia e delle Finanze (attraverso il MEPA e Unioncamere), hanno messo a disposizione strumenti gratuiti per la compila...

Fatturazione elettronica, il giorno dei giorni. Come fare per non sbagliare

Ci siamo: da oggi la fatturazione elettronica verso la pubblica amministrazione riguarda tutte le PA e tutti i loro fornitori. Ad Agenzie fiscali ed enti di previdenza ed assistenza, già interessati dalla fatturazione elettronica dallo scorso 6 giugno, si aggiungono tutti gli altri enti: Camere di commercio, ASL, Università, Regioni, Province e Comuni. La fatturazione elettronica è disciplinata da...

Fattura elettronica, presto che e’ tardi! Scadenza 31 marzo, la lista dei soggetti non registrati su IPA

La fattura elettronica diventerà obbligatoria per legge per TUTTI il prossimo 31 marzo, ma ancora sono in tanti, anzi in troppi, i soggetti che non si sono registrati su IPA, acronimo di Indice della Pubblica Amministrazione, procedura indispensabile per completare il passaggio. La lista dei Non Iscritti a IPA aggiornata allo scorzo 15 marzo è stata pubblicata online dall’Agenzia per l’...

Fattura elettronica per tutti dal 31 marzo: si fa cosi’

Ormai ci siamo: la fattura elettronica tra 20 giorni non sarà più ‘roba per pochi’ ma sarà per tutti, in modo definitivo. Il discorso vale sia per i fornitori della PA che per tutte le amministrazioni coinvolte nel procedimento: tutte le amministrazioni centrali e locali devono aver predisposto le strutture e la tecnologia per ricevere dai fornitori la fattura on line. Il cartaceo non ...

Scontrini digitali obbligatori per arrivare alla tassa sui contanti: venerdi’ dibattito in Cdm

Ricevute e scontrini digitali, fatturazione elettronica tra privati (per ora siamo ‘fermi’ alla sola pubblica amministrazione) e tracciabilità dei pagamenti: il progetto della la tassa sui versamenti bancari in contanti che sta coinvolgendo in prima persona anche il premier @matteorenzi sarà dibattuto nel Consiglio dei Ministri di venerdì prossimo, 20 febbraio. L’idea iniziale è ...

Fattura elettronica PA, eccoci: da oggi e per sempre basta carta

E’ ufficialmente partita l’era della fattura elettronica PA obbligatoria: da sabato scorso, infatti, tutte le forniture che siano state consegnate con bolla in formato classico, non saranno più liquidate dagli enti pubblici. E’ uno degli effetti dell’entrata in vigore del regime per la fatturazione elettronica, partito lo scorso 6 giugno. Il primo step della fattura elettronica PA obbl...

Fattura elettronica: importanti chiarimenti per l’uso

Dopo più di un mese di attività, passato tra dubbi, tentativi, richieste di suggerimenti, errori, rifiuti ingiustificati ed altro ancora, finalmente sul sito fatturapa.gov è stato pubblicato un documento che contiene chiarimenti e suggerimenti per la compilazione della fattura elettronica. Alcune informazioni sulla fattura elettronica possiamo considerarle assodate, specialmente quelle relative al...

Gli adempimenti per la fattura elettronica

Secondo l’art. 21 del D.P.R. 26/10/1972, n. 633, come fattura elettronica si intende la fattura che “è stata emessa e ricevuta in qualunque formato elettronico”. Il ricorso alla fattura elettronica “è subordinato all’accettazione da parte del destinatario”. L’emissione della fattura da parte del cliente o del terzo residente in un Paese con il quale non esiste alcuno strume...

Il d-day della fattura elettronica verso la PA: chi, quando, come

La fattura elettronica (verso la PA) è obbligatoria da oggi, 6 giugno. Cosa succede, cioè, di diverso da prima? E’ obbligatorio il ricorso al rendiconto digitale per alcuni enti del settore pubblico – tra cui gli istituti scolastici – che si vedano fornire prestazioni o servizi da soggetti privati. In particolare, la disposizione scatta da subito per gli enti centrali come i Ministeri, le Ag...

Fatturazione elettronica PA anticipata al 31 marzo 2015

Il decreto Irpef di cui tanto si parla in queste ore – per intenderci quello degli 80 euro in più nella busta paga “per i contribuenti con reddito fino a 24.000 euro” – anticipa l’obbligo di utilizzare la fatturazione elettronica per tutta la PA al 31 marzo 2015. A quanto pare il treno Renzi non si vuole perdere neanche una stazione, compresa quella della digitalizzazione d...