ereader

L’evoluzione digitale della specie: 11esimo Rapporto sulla comunicazione Censis

L’undicesima edizione del Rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione prosegue il monitoraggio dei consumi dei media, misurati nella loro evoluzione decennale, e l’analisi delle trasformazioni avvenute nelle diete mediatiche degli italiani. Oltre a ricostruire la mappa e la fenomenologia dei consumi mediatici, il Rapporto si focalizza sui processi di costruzione multimediale dell’in...

I libri digitali a scuola non s’hanno da fare. Ne’ ora ne’ probabilmente mai: encefalogramma piatto

Magari siamo un Paese per tablet la domenica pomeriggio, ma non per per libri digitali il lunedì mattina: soprattutto non siamo digitali dentro, nella concezione primaria che è quella di capire (e nel caso italiano, di non capire) quanti effetti benefici avrebbero certi tipi di tecnologie sul futuro dei nostri ragazzi. Era ormai nell’aria, adesso ne abbiamo la certezza: gli ebook a scuola sl...

Un libro e’ ancora per sempre. Ma fino a quando?

A dar retta ai catastrofistici profeti del digitale avremmo dovuto assistere alla fine della carta già anni or sono e, come nella più manichea delle lotte, i byte già da tempo avrebbero dovuto spazzare via ogni residuo, briciola, traccia di fibra bianca. E poi ci sono i giornalisti… nonostante ciò non si sia concretamente realizzato, è il loro mestiere scrivere coccodrilli e annunciare immin...

Libraries are forever: ebook & print books can coexist

L’infografica seguente, tratta da Mashable ed elaborata da TeachingDegree.org, illustra come in America alla crescente diffusione di ereader non corrisponda il declino dei libri stampati.