e-commerce

E-Commerce: il padrone è Magento

Sono stato in Olanda, qualche settimana fa per motivi di lavoro. Ho incontrato il team della società JMango360 che ha inventato una piattaforma per creare facilmente le APP per l’M-Commerce. Ora, visto che solo il 5% delle aziende italiane ha un e-commerce, parlare di Mobile sembra cosa da early adapters ma, visto che dobbiamo recuperare il terreno perduto rispetto ad altre nazioni europee, ...

Incontriamo gli esperti dell’e-commerce al Global Summit 2016

Incontriamo gli esperti del commercio online al Global Summit 2016 Bentivoglio. Oggi parte la seconda edizione del Global Summit 2016, due giorni interamente dedicati ad E-Commerce & Digital. L’evento mira a: mettere in contatto gli esperti del mondo digital con le aziende che vendono beni e servizi online, raccontare le evoluzioni dell’e-commerce direttamente dalla voce dei profes...

L’e-commerce svolta anche da noi: su Amazon Italia cibo e prodotti casa

C’era una volta il supermercato. Oggi c’è Amazon. Anche da noi, pare ci siano le condizioni per ‘attecchire’ con l’e-commerce di generi alimentari e prodotti per la casa: da oggi su Amazon.it si potranno infatti acquistare alimentari Barilla, Valfrutta, Knorr, Rio Mare, San Benedetto, Mulino Bianco, prodotti per la prima infanzia di Plasmon, Mellin o Huggies e quelli ...

Michelin, web pneumatici v2.0

E’ annuncio di questi giorni che Michelin, uno dei brand leader mondiali nella produzione di pneumatici, ha acquisito la Blackcircles.com, un’emergente compagnia inglese che si occupa di vendita on-line di pneumatici. Michelin sempre più 2.0 Pare che la casa del famoso e pingue omino di gomma bianco non sia nuova ad acquisizioni di aziende che operino nel commercio on-line. Questo con ...

La ricetta per far decollare l’e-commerce: banda larga e privacy officer

Ammonta a 122 miliardi di euro il valore annuo dell’e-commerce nel Regno Unito, mentre in Italia si va avanti ancora a piccoli passi, e nel 2014 abbiamo raggiunto un fatturato di 13 miliardi di euro, ma solo il 4% delle nostre imprese vende prodotti e servizi attraverso internet. Decisamente un potenziale non ancora sfruttato quello del mercato digitale, che potrebbe risollevare le sorti del...

Anche Instagram e Pinterest si convertono al tasto Compra

Il tasto Compra sui social network (terminologia corretta: social commerce) è un grande classico dei giorni nostri, tanto che – dopo Youtube e le sperimentazioni su Facebook e Twitter – plana anche su Instagram e Pinterest, i due social network fotografici che fino ad oggi ne erano rimasti ‘esenti’. La sfida ad Amazon, dunque, è lanciata. Su Pinterest gli utenti troveranno ...

Guarda un video e intanto compra: ecco il tasto acquisti di YouTube

Anche YouTube si fionda sull’e-commerce: è pronto infatti il tasto per gli acquisti all’interno dei video, con l’obiettivo di far comprare all’utente che sta guardando un clip video. Il tutto avviene ‘prima’ del filmato, con potenziamento delle possibilità di pubblicità: ora gli inserzionisti possono inserire dettagli dei prodotti e un tasto “compra”...

Tour Amazon: dal 18 giugno porte aperte nel magazzino italiano

Vedere come un colosso dell’e-commerce e della distribuzione faccia funzionare la sua macchina si può. Lo consente Amazon col suo tour Amazon dedicato, possibile a partire dal prossimo 18 giugno: il centro di distribuzione a Castel San Giovanni, in provincia di Piacenza, da quella data sarà infatti aperto al pubblico. Sarà quindi possibile “effettuare un tour alla scoperta del dietro l...

Google punta anche l’e-commerce: tasto Buy in arrivo e guerra ad Amazon ed eBay

Big G non si ferma più e, siccome ormai domina in lungo e in largo le ricerche su Internet, decide di approdare anche sull’e-commerce diretto. L’indiscrezione, che se confermata cambierebbe e non poco gli equilibri del commercio elettronico, arriva dal Wall Stret Journal: Google, nelle prossime settimane partendo dagli Usa, darà il via all’inclusione del pulsante Buy nelle SERP (...

Infabbrica: Arredamento e Made in Italy artigianale passano per il digitale

Infabbrica è lo store online di oggetti di arredo a “filiera corta”. Un’accurata selezione di prodotti realizzati nella provincia italiana, proposti a prezzi equi per il mercato nazionale ed estero, grazie alle possibilità dell’e-commerce. Dal “produttore all’utilizzatore”, sembra uno slogan già sentito. Ma mai si applica bene come in questo caso. Anche il mobile, infatti, ha una filiera, che spes...

Entro il 2020 il mercato globale dell’e-commerce B2B raggiungerà quota 6.700 miliardi

La vendita al dettaglio online business-to-business (B2B) ha assistito a una forte crescita dovuta alla rapida migrazione di produttori e grossisti dai sistemi legacy a piattaforme open e online. Poiché i sistemi legacy prevedono lo scambio di dati per via elettronica, che è costoso e ingombrante da gestire, i modelli B2B continueranno a muoversi verso piattaforme online che consentono ad acquiren...

Commercio online e catalogo tradizionale, la ricetta EMP

Un recente rapporto Nielsen ha mostrato come il 50% degli italiani ormai acquisti online. La stessa survey ha però anche messo in evidenza che il canale online non sia per forza scelto dagli utenti in maniera esclusiva. Anzi, l’interazione con il negozio fisico viene vista come un elemento che da maggior valore all’esperienza di shopping dell’utente. Lo stesso vale anche per l’esperienza di scelta...

  • 1
  • 2
  • 6