D’Urso

Anche un selfie aiuta a cambiare

Si, è vero, con tutti i problemi che abbiamo ci mancherebbe solo che ci dividessimo in opposte fazioni per un selfie. Rimane però il fatto che il nostro premier corre veloce, velocissimo e in barba a molte, troppe convenzioni, spesso irretisce i conservatori. Con Renzi non faccio sconti, nel senso che non mi appiattisco sul pensiero unico e dominante. Quando le spara grosse e poi non concretizza, ...