diffamazione

Commenti offensivi sul web? Il responsabile, l’amministratore del blog

Sono degli epiteti poco lusinghieri alla base della denuncia. Questa è partita dalla destinataria delle offese, proprietaria di una casa editrice, la quale, vedendosi presa di mira in svariati commenti presenti su uno specifico blog riguardante la scritture e l’editoria, ha sporto querela presso la Procura. Il Gup di Varese, non ritenendo responsabili i singoli soggetti autori delle pubblica...

I social network come la stampa: ogni insulto rischia la diffamazione aggravata!

Tana libera tutti? No, anche i social network rischiano di perdere la loro libertà – sempre che l’abbiano mai avuta – e l’ultima sentenza del Tribunale di Livorno in merito è emblematica, visto che crea un clamoroso precedente e rischia di imprigionare ancor di più l’idea di base che una piazza telematica dovrebbe avere. La libertà d’espressione. Già a rischio s...

Ddl Diffamazione, tra social media e giornalismo

Rinviato lo sciopero dei giornalisti previsto per lunedì 26 novembre contro il Ddl sulla diffamazione. Si lascia, dunque, uno spiraglio per un dialogo che consenta di correggere in extremis il testo definitivo di modifica al disegno di legge, dopo la recente approvazione della norma “salva-direttori”, che comminerebbe una multa fino a 50 mila euro per il direttore o il vice-direttore responsabile ...