commercio elettronico

L’e-commerce svolta anche da noi: su Amazon Italia cibo e prodotti casa

C’era una volta il supermercato. Oggi c’è Amazon. Anche da noi, pare ci siano le condizioni per ‘attecchire’ con l’e-commerce di generi alimentari e prodotti per la casa: da oggi su Amazon.it si potranno infatti acquistare alimentari Barilla, Valfrutta, Knorr, Rio Mare, San Benedetto, Mulino Bianco, prodotti per la prima infanzia di Plasmon, Mellin o Huggies e quelli ...

La ricetta per far decollare l’e-commerce: banda larga e privacy officer

Ammonta a 122 miliardi di euro il valore annuo dell’e-commerce nel Regno Unito, mentre in Italia si va avanti ancora a piccoli passi, e nel 2014 abbiamo raggiunto un fatturato di 13 miliardi di euro, ma solo il 4% delle nostre imprese vende prodotti e servizi attraverso internet. Decisamente un potenziale non ancora sfruttato quello del mercato digitale, che potrebbe risollevare le sorti del...

PowaTag sbarca in Italia per rivoluzionare l’e-commerce

Il mobile commerce sta assumendo un’importanza sempre maggiore sul mercato italiano, con le ultime  stime dell’Osservatorio e-commerce B2c che  prevedono Il superamento del milardo di euro di fatturato. Forte di questa evoluzione dei consumi e dei canali di acquisto, la start up inglese Powa Technologies, che vanta partnership con 850 brand in 17 Paesi di tutto il mondo, ha deciso di lanciare anch...

Il nuovo e-commerce e’ legge. Ecco cosa cambia

E-commerce, si cambia: sono entrate in vigore nel weekend le nuove regole sul commercio elettronico, in base a quanto previsto dal decreto legislativo 21/2014, che contiene le indicazioni definite in sede comunitaria sul mercato elettronico. Il provvedimento che va a rinnovare tutto il sistema dell’e-commerce si chiama “Attuazione della direttiva 2011/83/UE sui diritti dei consumatori,...

PowaTag ridisegna i confini dell’acquisto on line

Facilitare il più possibile la procedura d’acquisto, salvaguardare la sicurezza e garantire la consegna della merce in tempi più che ragionevoli: queste le condizioni imprescindibili di un sito di e-commerce che funzioni e che tenga alto il livello dei consumi. Talmente imprescindibili che ora si danno per scontati e lo shopping on line comincia a scontare le difficoltà dell’acquisto n...

Acquisti online, si cambia: diritto di recesso e piu’ trasparenza

Acquisti online, si cambia. Sicuri che non sia la solita sparata ad effetto? Pare di no: dal prossimo 13 giugno infatti diventeranno operative le nuove regole per il commercio elettronico dettate dalla direttiva europea entrata in vigore lo scorso 26 marzo. Si tratta di una direttiva nata con l’obiettivo di dare delle regole universali e omogenee a tutti i Paesi e che offre maggiori garanzie...

E-commerce: la normativa aggiornata

Si fa presto a dire e-commerce o commercio elettronico. Molti ne parlano, magari lo utilizzano anche, ma non conoscono normative e adempimenti dell’ultim’ora che sono fondamentali per risolvere le modalità di applicazione delle imposte di consumo di un’attività che nel mondo, peraltro, è parametrata in modi molto diversi a seconda delle normative vigenti nei diversi Paesi. In rea...

E-commerce, cambia tutto: diritto di recesso a 14 giorni!

L’e-commerce si dà più tempo (e quindi più possibilità): lo ha deciso il Governo, allungando i tempi di recesso per tutti gli acquisti online. Da oggi in poi, infatti, anche l’Italia recepisce la direttiva europea 2011/83 sui diritti dei consumatori con l’approvazione di un decreto legge che prevede maggiori informazioni precontrattuali per i consumatori in particolare nei contra...

Guida all’e-commerce: sette consigli per un buon design del proprio negozio online

Molte sono le domande e i dubbi che affollano la mente al momento di progettare il design del proprio negozio online in una strategia sensata di e-commerce. Ma quali sono i consigli essenziali per un buon design? In questo articolo gli esperti Aruba forniscono le loro risposte attraverso sette consigli imprescindibili per lavorare alla struttura del proprio sito di e-commerce e rendere lo store at...

Google lancia la carta prepagata Wallet

Sfidare Amazon ed e-bay, puntando neppure tanto segretamente al territorio di caccia di Paypal: l’obiettivo della nuova carta prepagata Google Wallet è abbastanza segnato. La prima carta prepagata (e non carta di credito, meglio specificarlo) di Google è collegata al circuito Wallet e in grado di effettuare pagamenti sia come una normale carta, sia tramite NFC. Per ora, però, il servizio sar...

Mobile commerce: gli italiani sono i piu’ spendaccioni d’Europa. Acquisto preferito? Lo smartphone

Alla faccia della crisi – che nel Belpaese tra l’altro fa sentire i suoi morsi più che altrove – gli online shopper d’Italia continuano a spendere: dai loro tablet e smartphone nuovi di trinca fanno acquisti che è una meraviglia! Stando ai risultati della ricerca ContactLab e Netcomm “European Digital Behaviour Study” sull’e-commerce, da aprile a maggio 2013 il 20% degli ut...

Francia vs Amazon: l’Assemblea nazionale approva una legge a difesa delle librerie

La Francia pare proprio non avere alcuna intenzione di abdicare allo strapotere dei colossi del web. Il paese della rivoluzione francese può forse accettare abusi di potere e disuguaglianze di qualsiasi genere? Dopo aver promosso il mini-vertice per tassare i big del digitale e ottenuto da Google un fondo di 60 milioni di euro a sostegno dell’editoria on line, ora è la volta di Amazon, o meg...

  • 1
  • 2