applicazioni

Autòid App: un nuovo modo per trovare parcheggio

Tenere sempre sotto controllo l’auto e cercare parcheggi, questo il mix, proposto da Autòid, l’app che permette di conoscere in ogni momento la posizione dell’auto, ogni spostamento inaspettato e allo stesso tempo trovare i parcheggi che si liberano nelle vicinanze. Basta quindi uno smartphone per trovare i parcheggi, più vicini a noi, che si sono appena liberati. La regola è solo una: “Chi prima ...

UpperApp: premiate al MAXXI le migliori App ideate dagli studenti universitari

UpperApp, Festival nazionale delle idee e applicazioni mobile ideate dai giovani delle Università italiane, ha chiuso la sua seconda edizione con la celebrazione dei vincitori per le due categorie in competizione: migliore App gratuita pubblicata e migliore progetto di App ancora da realizzare. La cerimonia di premiazione si è tenuta all’interno del MAXXI – Museo Nazionale delle Arti del XXI...

UpperApp: prorogata al 30 novembre la call per partecipare

C’è tempo fino al 30 novembre per partecipare alla seconda edizione di UpperApp, Festival nazionale delle idee e applicazioni mobile ideate dai giovani delle Università italiane. L’iniziativa, ideata da Agorà Telematica insieme a Dedagroup Ict Network intende valorizzare e premiare la creatività e le competenze dei giovani presenti nelle facoltà italiane nella progettazione e nello sviluppo di app...

UpperApp raddoppia: studenti creativi cercasi!

Dopo il grande successo della prima edizione, Agorà Telematica e Dedagroup Ict Network lanciano la call per partecipare ad UpperApp, Festival nazionale delle idee e applicazioni mobile ideate dai giovani delle Università italiane. Dal 25 giugno al 15 novembre è possibile iscriversi alla seconda edizione del Festival  che si propone di valorizzare e premiare le competenze presenti nelle facoltà ita...

App della PA locale: usabilita’, strategie di marketing e dubbi

Di questi tempi si fa un gran parlare delle app della PA. Gli smartphone sono ormai ben diffusi, c’è una massa critica imponente anche in Italia, seppur non sempre competente, che incomincia a giustificare investimenti delle amministrazioni locali per applicazioni che eroghino servizi dedicati a cittadini e visitatori del territorio. È probabilmente il momento giusto per realizzarle senza timore d...

Non sai dove andare a Milano? Scarica ShuffolaMI e sfida la sorte

ShuffolaMI… il nome è carino, internazionale quanto basta per incuriosire anche chi non parla italiano. Si tratta di un’applicazione gratuita con cui è possibile scegliere il locale dove passare la serata (a Milano). Fin qui nulla di nuovo: la particolarità è che la decisione è completamente lasciata al caso!!! Così con ShuffolaMI, invece di andare nei soliti posti o passare le ore nel...

UpperApp: le migliori app degli studenti in rampa di lancio

Si è conclusa ieri la prima edizione di UpperApp – Festival nazionale delle idee e applicazioni mobile ideate dagli studenti di tutte le Università italiane – con la premiazione dei vincitori per le due categorie in competizione: migliore App gratuita pubblicata e migliore progetto di App ancora da realizzare. La cerimonia di premiazione si è tenuta nella splendida cornice di Palazzo San Gia...

Wishtagger, un aggregatore di desideri che assicura regali sempre graditi

Avete mai ricevuto un regalo assolutamente inutile o addirittura sgradito? Almeno una volta nella vita vi sarà capitato e quindi anche di trovarvi nell’incresciosa necessità di fingere un improbabile apprezzamento. Situazioni davvero imbarazzanti, in questi tempi di crisi addirittura sconvenienti. Ma ora il rischio di sbagliare regalo, per chi non volesse sfidare la sorte naturalmente, potre...

Cosa potrei dire di What Would I Say? Il caso di una app virale

A chi non riesce a fare a meno di postare uno status su Facebook ma è a corto di idee, a chi si prende troppo sul serio e deve scrivere sempre qualcosa di intelligente sulla propria timeline, a chi invece preferisce il sintomatico mistero di un post incomprensibile a pochi… è arrivato What Would I Say? i.e. Cosa potrei dire? Inventata da un gruppo di laureati di Princeton, età media 25 anni,...

Stanno arrivando i “mobile born”!

I “mobile born” suscitano sempre maggiore interesse nelle discussioni dedicate alla tecnologia e allo sviluppo sociale. Abbiamo sentito parlare a lungo dei “nativi digitali”: nuove  generazioni che fin dalla nascita hanno avuto a che fare con dispositivi tecnologicamente avanzati e che rivelano grande dimestichezza con computer ed internet fin dai loro primi anni. Adesso pe...

Le migliori App italiane in vetrina a Smau Mob App Awards: tutti i vincitori

Social, turismo, mobile: le migliori 10 app del 2013  sono veramente super. Lo ha decretato lo Smau Mob App Awards, evento-concorso col chiaro obiettivo di premiare le migliori APP in ambito business e consumer (già funzionanti o in fase di sviluppo) basate sui dispositivi mobili di nuova generazione (new tablet, smartphone, ecc.). Gli SMAU Mob App Awards sono stati assegnati venerdì scorso dal co...

OpenTable, il ristorante si prenota e soprattutto si paga via app

Prenotare il tuo ristorante preferito on line, tramite sito o app… banale!!! Ora si potrà direttamente pagare il conto, senza la solita alzata di mano per attirare l’attenzione del cameriere o senza il gesto mimico della firma sulla ricevuta della carta di credito… A sperimentare il sistema di pagamento mobile è OpenTable, sito di prenotazione via web operativo per 28mila ristora...

  • 1
  • 2
  • 4