agenzia per l’italia digitale

Pagare la PA on line… si puo’ fare!!! Agenzia per l’Italia Digitale e il Consorzio CBI firmano un accordo

Pagare una multa, i ticket sanitari, la tassa sui rifiuti, i contributi per l’asilo nido o le tasse universitarie dei propri figli diventa più facile e veloce. Grazie all’accordo di collaborazione firmato il 2 agosto scorso dall’Agenzia per l’Italia Digitale e il Consorzio CBI, infatti, sarà sufficiente un click per mettere in comunicazione la pubblica amministrazione – centrale e loca...

Open data: Pubblicate dall’AgID le linee guida e la strategia nazionale per la valorizzazione del patrimonio informativo pubblico

Open data valorizzati? “Con le recenti modifiche all’articolo 52 del CAD, l’Italia si è dotata di una normativa all’avanguardia relativamente alle modalità di gestione e accesso ai dati pubblici“, si legge in una nota diffusa dall’Agenzia per l’Italia Digitale (#agid). I dati delle pubbliche amministrazioni, che solo fino a poco tempo fa avevano un ruolo funzionale al...

Accessibilita’ siti web pubblici: disponibile un modulo specifico per le segnalazioni di inadempienza. Come compilarlo e a chi inviarlo

Segnalazioni di inacessibilita’ dei siti web pubblici e quindi di non accessibilita’: è ufficialmente disponibile un modulo di segnalazione online, fornito dall’Agenzia per l’Italia Digitale che intende quindi raccogliere tutte le inadempienze pubbliche tramite la più classica delle forme di e-democracy, l’auto-segnalazione online. Come funziona il tutto? Le segnalazi...

Agenda Digitale, Caio punta alla qualita’ dei servizi al cittadino. Passi la banda larga, ma la carta d’identita’ elettronica non si sostiene piu’

Qualità dei servizi al cittadino???? Sacrilegio! L’agenda digitale del nuovo Mister Agenda Digitale, Francesco Caio da Avio, qualche settimana fa insignito del ruolo di salvatore della Patria digitale direttamente on Twitter dal Presidente del Consiglio Letta, inizia a prendere forma a suon di dichiarazioni più o meno già sentite. Intervenuto al ForumANSA, Caio ha parlato di Città della Scie...

Agenda digitale, flop senza fine. Il sistema pubblico di connettivita’ vale 3.5 miliardi di euro: chi se lo prende?

Tutti la vogliono, tutti la “auspicano” (l’auspicio è uno di quei sostantivi semplicemente fastidiosi perché implica un vorrei ma non posso di base), nessuno – in primis il Governo – fa in modo di attuarla: l‘agenda digitale continua a latitare, e il bello è che se non ne parliamo noi e qualche altro pseudo-sognatore di una modernità obbligatoria e non vessatori...

Governo Letta e agenda digitale: quale futuro in questa legislatura?

Le prime azioni del Governo lasciano intravedere il rischio che il tema del digitale sia trattato ancora come settoriale, e che nell’impasse organizzativa e operativa possa compiersi, in negativo, la parabola involutiva del precedente Governo. Per questo è necessario che la comunità degli innovatori riesca a farsi sentire. Le premesse La partenza di questo Governo sui temi del digitale (e quindi d...

L’agenda digitale va avanti, parola di Passera e Firpo. In realta’ e’ ancora ferma al 22 giugno 2012!

L’agenda digitale è una delle priorità del nostro Paese. Possiamo quindi stare tranquilli? No. Perché aldilà di quanto dichiarato dall’ex Ministro Corrado Passera per lo Sviluppo Economico in un’intervista alla prima edizione del “Wwworkers Camp” a Bologna, la situazione si fa ogni settimana che passa più kafkiana. L’agenda digitale consiste “in una serie ...

Agenda digitale, che odissea: il Governo stoppa l’Agenzia per l’Italia Digitale. Fosse questo il problema!

Il senso dell’Agenzia per l’Italia digitale già non era molto chiaro, adesso che il nuovo Governo Letta ne ha ritirato lo statuto, francamente, lo è ancora meno. O forse no, visto che quando si parla di agenda digitale, in Italia non casca un asino ma vengono giù meteoriti. Ora, cerchiamo di ricapitolare quel che succede nel passaggio di consegne sul fronte agenda digitale tra Governo ...

L’Agenzia per l’Italia Digitale e le Comunita’ intelligenti: l’agenda digitale e una strategia da rivedere

Adesso che lo Statuto è stato approvato, l’Agenzia per l’Italia Digitale entra in piena operatività. Tra le prime incombenze, quella di avviare le attività sul capitolo delle “comunità intelligenti”, con diversi punti ancora da chiarire ed elevati rischi di fallimento. Smart City, Smart Community e Comunità Intelligenti Con l’approvazione dello Statuto possono essere avviate le a...

Agenda digitale: l’Agenzia e’ operativa con statuto, le polemiche fioccano

“In Italia quando le cose non funzionano si cambia il nome di organismi o si inventano nuove strutture invece di affrontare i problemi“. Pierluigi Bersani non ha tutti i torti, anzi. E, sinistramente, questa Agenzia per l’Italia digitale annunciata con toni trionfalistici, via Twitter, dal ministro Corrado Passera, più che un passo avanti verso la digitalizzazione e la sburocrati...

  • 1
  • 3
  • 4