Social Innovation

#acqualta sensori aperti per dati aperti a Venezia

Il 29 novembre 2013 è una data importante per il movimento opendata a Venezia. Dopo un lavoro di 6 mesi il gruppo #opendatavenezia ha reso pubblico il progetto #acqualta: sensori pubblici che rilevano i dati di livello della marea – l’acqua alta – e li inviano via tweet e li scrivono su un database aperto in modalità completamente opendata. Quindi, dopo il primo anno impiegato pe...

Ecco come uno smartphone puo’ rovinare una vacanza

Gli smartphone stanno conoscendo una diffusione a dir poco capillare in tutto il mondo e ormai non c’è momento in cui non si approfitti di un’istante libero per utilizzarlo. La loro utilità è indiscutibile quando si tratta d’organizzare la propria vacanza, vista la facilità con cui si possono trovare ad esempio voli e hotel in città come Roma a seconda delle proprie necessità. Come tutte le altre ...

iPhone e iPad anche per non vedenti, le applicazioni di Apple in scena a Genova

Utilizzare il Mac, ricevere e inviare sms, leggere un libro con I-books, scaricare musica da I-Tunes: tutto questo è possibile oggi anche per i non vedenti grazie alla tecnologia Apple. Anche di questo si è parlato il 22 novembre scorso al Galata Museo del Mare di Genova nell’ambito del convegno scientifico annuale dell’Istituto David Chiossone “Occhio della Mente”, dal titolo “Tecnologia e disabi...

Ragazze Digitali: idee per un futuro smart

La delegazione di Reggio Emilia dell’ associazione EWMD (European Women’s Management Development), in collaborazione con la facoltà di Ingegneria dell’Università di Modena e Reggio, ha creato “Ragazze Digitali: idee per un futuro smart!”, una iniziativa sul tema del divario digitale di genere, con l’obiettivo di promuovere il ruolo attivo delle donne nei settori legati all’innovazione tecnologica,...

Stanno arrivando i “mobile born”!

I “mobile born” suscitano sempre maggiore interesse nelle discussioni dedicate alla tecnologia e allo sviluppo sociale. Abbiamo sentito parlare a lungo dei “nativi digitali”: nuove  generazioni che fin dalla nascita hanno avuto a che fare con dispositivi tecnologicamente avanzati e che rivelano grande dimestichezza con computer ed internet fin dai loro primi anni. Adesso pe...

Dal 18 novembre al 13 dicembre il primo MOOC per la p.a. italiana su trasparenza e anticorruzione

Sarà su trasparenza e contrasto alla corruzione il primo MOOC per la p.a. italiana ed è CSI Piemonte  in collaborazione con l’Università di Torino e ANCI Piemonte a realizzarlo. Si terrà dal 18 novembre al 13 dicembre a… ma no è un MOOC??!!! Ma cosa i sono i MOOC? I MOOC (Massive Open Online Course) sono dei corsi online aperti pensati per una formazione a distanza che coinvolga un num...

UProxy: Google e le ideas di liberta’

Arrivano nuove importanti da Mountain View, nuove che hanno profumo di rivoluzione, che non si alimentano della foga di novità ma che piantano radici ben salde per evitare disastri. Stiamo parlando di un nuovo progetto che coinvolge temi importanti come quelli di libertà, condivisione, democrazia per quei paesi in cui la censura in rete svolge ancora un ruolo importante. Questo progetto si chiama ...

Aggiornamento Google Glass: multe al volante, nuova versione, store per accessori

Ai suoi nipoti, davanti al caminetto in una sera d’inverno, potrà raccontare di essere stata la prima persona al mondo ad aver preso una multa per guida in stato di… realtà aumentata da Google Glass! Si tratta di Cecilia Abadie, una project manager impiegata presso una società di San Diego, in California, che non si è fermata davanti all’avvertimento di un agente di polizia. Oltr...

Peter Drucker: la direzione per obiettivi

Peter Drucker (1909-2005), economista statunitense, è unanimemente considerato uno tra i maggiori studiosi, consulenti e autori di letteratura manageriale. Nato e vissuto a Vienna, nel 1937 si trasferì negli Stati Uniti per sfuggire alle persecuzioni razziali naziste. Dal 1943 divenne cittadino statunitense. Salutato da Business Week come “l’uomo che ha inventato il management”, Peter Drucker ha s...

Padvisor.it e’ il TripAdvisor della PA: un portale per recensire e valutare gli uffici pubblici

Uffici pubblici, occhio perché da oggi siete guardati a vista. Si chiama paadvisor.it, e in linea di massima qualche indizio lo dà. Il trip advisor della PA è ufficialmente on line: nato dall’esigenza o meglio dal fastidio delle perdite di tempo e delle infinite code negli uffici pubblici, oppure dai turni infiniti in ospedale o ancora alla segreteria dell’Università. Malesseri e ineff...

Agenda digitale, un lampo nella notte: le lavagne interattive sponsorizzate hanno un senso

L’idea non è male, anzi forse è anche una delle poche cose fattibili a livello di agenda digitale, questa locuzione sconosciuta della quale si continua a parlare – e straparlare – senza darle un seguito, un senso, un motivo. Per una volta, però, vogliamo complimentarci con il ministro dell’Istruzione Maria Chiara Carrozza e la sua iniziativa delle lavagne interattive sponsorizzat...

Sistemi biometrici piu’ sicuri, il progetto “TABULA RASA” finanziato dall’UE migliora (e vende) la protezione dei dati biometrici

La fantascienza è vicina… Dal dispositivo da polso che indossava il capitano Kirk (i.e. Galaxy Gear) alla capacità di sentire le perturbazioni nella forza di Luke Skywalker, i film della nostra infanzia stanno diventando realtà. Su una di queste “telegeniche” tecnologie, in particolare, la Commissione europea si sta concentrando, cioè i sistemi biometrici perché, se da un lato si...