Elezioni politiche 2013

Comunicazione politica, social network e stampa locale

Fatto (in generale) sui social network: un comunicato, anzi una lettera aperta, da un Presidente di Regione al Presidente del Consiglio, oltre che dai canali ufficiali, diretti e politici, oltre che dai comunicati inviati alla stampa, alle tv e all’informazione online locale e non, passa anche per Facebook. Cosa c’è di strano? Nulla. Nel 2013, anzi a inizio 2014, nulla. È il contrario che dovrebbe...

Se sei su Twitter twitta!!!! Social network e crisi della politica

In questi giorni tristissimi per il nostro Paese si è straparlato, in modo inesatto, di web e di social network. Troppi parlamentari hanno giustificato scelte “discutibili” spiegando che i “loro” elettori glielo avevano chiesto tramite Twitter o Facebook. Altri ritengono invece che il web deve regnare sovrano e che il Presidente scelto dal web è il prescelto dagli italiani. Mamma, che disastro, ch...

La prima volta… ma il Governo 2.0 non puo’ sottrarsi al potere delle conversazioni su Twitter

Un po’ stanco di affrontare questi temi (già trattati da molti blogger in queste ultime ore) mi trovo costretto a buttare giù un paio di considerazioni dopo un assalto di irritazione conseguente alle parole del vecchio e stanco Bersani. Il vecchio giaguaro sconfitto ci fa sapere che aveva chiesto ai suoi parlamentari di spegnere cellulari, palmari e tablet perchè …. la politica non si ...

Sovranita’ del web e democrazia rappresentativa

Leggo che il “Movimento 5 Stelle” individuerà il suo candidato alla Presidenza della Repubblica Italiana attraverso il web. Fin qui ci sta. Figurarsi, fa parte dell’autonomo modo di organizzarsi delle forze politiche. Quando poi si afferma che “il web è sovrano” sobbalzo!!! Il web è solo uno strumento, nient’altro che uno strumento. Affermava Aaron Swartz Tutti noi dobbiamo proteggere Internet. In...

Le elezioni e Internet. Considerazioni di un #nomadworker che ha fatto politica

Il mio non vuol essere un intervento politico. Piuttosto le mie saranno le considerazioni di una persona che si occupa professionalmente di web che mi auguro verranno recepite dalla politica. In particolare vorrei rivolgermi, consigliandoli, a coloro che non pensano che il web sostituisca la democrazia rappresentativa. Mi sono deciso a scrivere queste note dopo aver letto post di persone (che stim...

Strategie digitali sostenibili: contributo per il nuovo governo

In questi mesi sono emersi diversi punti di convergenza tra le forze politiche in tema di innovazione e digitale, anche grazie alle iniziative della società civile. Proviamo a ricordarli, perché possono costituire un nucleo del programma del nuovo governo, basato sui contenuti. Con un metodo diverso Partire dai contenuti A parte gli scambi di questi giorni tra le diverse forze politiche, da legger...

La rete vince le elezioni 2013

Risultati politici, fazioni, partiti, voti di qua e voti di là a parte, bisogna riconoscere che qualche seggio spetterebbe sicuramente ad una signora che ha fatto gran parte del lavoro in questi ultimi periodi: la Rete. Forse non tutti ammetterebbero questo primato come forse non tutti sono disposti ad accettare che questo evento fa pensare a quanto, in alcuni casi, il medium abbia contato più del...

Elezioni e digitale: riflessioni e prospettive

Chiudiamo con questo articolo l’analisi e il monitoraggio che abbiamo condotto sull’andamento della campagna elettorale per quanto riguarda il tema del digitale, come aspetto trattato nei programmi e come modalità utile alla comunicazione e alla partecipazione. Ha vinto la partecipazione Seguendo in queste settimane l’andamento della campagna elettorale per il tema del digitale, ...

La rete del M5S travolge l’Italia: la maggioranza e’ “solo” digitale

Figli di un comico blogger, di una rete che ha preso corpo da se stessa o di una collettività che non ne può più di facce trite e ritrite, carte bollate senza senso ne scopo e che vuole modernizzare partendo da chi, usando Internet per spiegare i problemi della gente, è riuscito a convincere 1 italiano su 4 (25.6%!) che sarebbe il caso di darsi una svecchiata? Le percentuali, i risultati, i seggi,...

Elezioni 2013, secondo l’esperto Twitter ha contato, ma decide sempre la Tv

E’ stata la prima vera campagna elettorale dei politici ‘cinguettanti’ su Twitter, ma a decidere la vittoria saranno ancora la tv e il tradizionale ‘porta a porta’ a caccia del voto. Almeno è questa l’opinione di Antonio Dell’Atti, esperto di social network e coordinatore di “WeThink”, il pensatoio dell’associazione ItaliaCamp che riunisc...

Voto Elettronico o… Elezioni Digitali? La seconda che hai detto

Scrivo queste righe immediatamente prima dell’apertura delle urne delle elezioni politiche 2013. In questo momento, come tutti ovviamente, non ho nessuna certezza su quale sarà il risultato, nè alcuna idea se le schede bianche saranno troppe meno del solito, come avvenne due elezioni fa. Però, a differenza di tanti osservatori di cose digitali, c’è anche un’altra cosa che proprio...

La verita’, ti prego, sulla par condicio…

Quando abbiamo pensato a questo articolo non avevamo certo previsto tutto quello che sarebbe successo:  l’idea era di fare una breve ricostruzione dell’istituto della par condicio – cos’è, come è regolata, a chi e cosa si applica – aggiungendo, magari, qualche nota di costume. Ma in questo mese – chè tanto è durato il periodo di gestazione – è accaduto di tutto: l’idea orig...

  • 1
  • 2