Blogger

La PA del futuro E’ invisibile!

La scorsa settimana ho avuto il piacere di trascorrere una giornata a Smart City Exibition e di  partecipare ad un momento d’incontro e di coinvolgimento sull’ Open city. Tra i tanti interventi interessanti, uno in particolare mi ha colpito profondamente e lo voglio condividere con voi. Quello dell’amica Flavia Marzano, che ha sintetizzato, con una semplice frase, quale fosse per...

Civic e urban hacking… ma alla fine costruiamo qualcosa?

In questi giorni sto analizzando alcune forme di espressione improduttive, fra le quali annovero anche il “mugugno” sui social network. C’è un grande interesse, finalmente, sul tema degli Open Data che trascende la loro funzione abilitante. Ieri scrivevo su Twitter: Oggi ho detto agli studenti di Scienze Politiche di diffidare da chi sostiene che l’ #opendata è la panacea d...

3 parole per la social agency del futuro: tecnologia, prodotto e metodo

Que­sta set­ti­mana ho avuto modo di cono­scere diversi impren­di­tori del mondo digi­tale, con­fron­tan­domi libe­ra­mente con loro su alcune tema­ti­che che in qual­che modo “afflig­gono” chi si ritrova “a capo” di un’agenzia, soprat­tutto a seguito di espe­rienze di con­su­lenza in cui tipi­ca­mente si lavora da soli, forti della pro­pria pre­senza e cono­scenza. Il mar­ke­ting digi­tale è orma...

Considerazioni personali sulla trasparenza

La prima volta che ho sentito questo termine risale ai tempi dell’Università, quando seguivo il corso di fisica all’Università e riguardava il campo dell’ottica applicata. In questo ambito la trasparenza, anche detta pellucidità o diafanità èla proprietà fisica che permette alla luce di passare attraverso un materiale. Quindi i materiali trasparenti sono limpidi e consentono di vedervi attraverso ...

Trasformare le connessioni in relazioni

Chi fa il networker di professione conosce benissimo l’importanza della relazione personale con i propri contatti. I social media hanno semplificato la possibilità di ampliare la propria rete di contatti, mettendo a disposizione un parco potenzialmente infinito di connessioni. L’obiettivo del networking è quello di creare una relazione solida e di fiducia con i propri contatti che, nel...

B2B, Il Networking guida gli acquisti

Già da un punto di vista teorico, i social network si adattano meglio al B2B rispetto al B2C. Benché sia in crescita tra i marketing manager la percezione dell’importanza dei social media, non è ancora ben chiaro quanto essi (ed in particolare i social network) possano essere determinanti nel processo di acquisto per una azienda industriale. Andrew Geffney su Business2Community traccia un pr...

Scuola rivoluzione “a peso” #agendadigitale

“Scuola, l’ultima rivoluzione così si studierà solo su ebook”, è il titolo dell’articolo apparso oggi su “La Repubblica”che illustra come cambierà la scuola “grazie” ai decreti del Governo sull’Agenda Digitale. L’articolo rappresenta, meglio di ogni altro, l’insufficienza culturale che pervade il decreto. Meglio, che pervade coloro che affrontano questi temi. L’adozione dell’ebook non è una rivolu...

Pinterest per le imprese: piccola guida per i brand

Tor­niamo a par­lare di Pin­te­rest, il social net­work visuale da poco aperto al pub­blico, che ha supe­rato bril­lan­te­mente quella che potremo defi­nire “fase beta su invito”. La base utenti è in cre­scita e sono sem­pre di più le aziende che desi­de­rano uti­liz­zare que­sto stru­mento per costruirsi una rete sociale ed ali­men­tare la pro­pria brand image. Un social imme­diato e sem­plice, c...

Social Media: gestione del presidio e automatismi

La gestione del presidio dei social media non è semplice e la sua complessità cresce in modo esponenziale all’aumentare del numero di account che apriamo e dalla molteplicità di usi che ne facciamo. Ogni social network ha le proprie specificità, sia dal punto di vista tecnico sia – e soprattutto – dal punto di vista sociale. LinkedIN, ad esempio, è un network professionale il cui...