Autore: Vincenzo Patruno

Il monitoraggio ambientale di OpenPuglia attraverso gli Open Data

Innanzitutto due parole su OpenPuglia.  Nasce all’inizio di quest’anno come un progetto di “Civic Hacking” anche se al momento si sta strutturando in Puglia come un vero e proprio “Centro di competenza su Open Data, Trasparenza e Open Government”, raccogliendo e mettendo in rete tra loro  innovatori e professionisti che operano a vario titolo all’interno (ma anche  fuori) della Regione. Sin ...

Open Data Lazio: quello che c’e’, quello che accade

Come titolo di questo articolo ho voluto utilizzare un appunto che ho preso durante la giornata di presentazione al pubblico del portale Open Data della Regione Lazio. Vi racconto meglio. Lo scorso primo di Aprile, presso il museo Macro di Roma è stato presentato il portale dati.lazio.it, presenti il presidente della Regione Zingaretti, l’amministratore unico di LAit Spa Francesco Loriga, la respo...

Istat lancia il #Censimenti Data Challenge

Una nuova ed interessante iniziativa è stata lanciata proprio qualche giorno fa da Istat. Si tratta del “#Censimenti data Challenge”, una competizione che punta i riflettori sui dati del Censimento dell’Industria e dei Servizi. Ricordiamo che il Censimento in questione è stato condotto da Istat con l’obiettivo di fornire un quadro completo e dettagliato sulle dimensioni e le caratteristiche dell’i...

Valorizzare i dati pubblici: l’idea dell’AGID e’ buona ma gli open data sono ancora troppo pochi

Non c’è dubbio come negli ultimi tempi ci sia stato un  interesse crescente per gli Open Data non solo da parte di associazioni, di community,  di civil servant e di tutti quei soggetti che andiamo genericamente ad etichettare come “la Rete”, ma anche e soprattutto da parte dei governi dei vari Paesi. Ricordiamo la rilevanza che gli Open Data hanno oramai acquisito nelle varie agende digital...

Open Data: perche’ abbiamo bisogno di una “fase due”

Era un pò di tempo che avevo in mente di scrivere questo articolo, ma  ho sempre rimandato in quanto, come sempre accade, riescono ad avere la meglio i progetti da seguire, le scadenze da rispettare, le docenze da preparare e chi più ne ha più ne metta. Da più parti, infatti, negli ultimi tempi, stanno giungendo segnali che qualcosa sta cambiando attorno al dibattito in corso sugli Open Data. Il c...

OpenApp Lombardia, il valore dei dati e gli Open Data

Immaginate di avere la possibilità di ricercare un libro per titolo, per autore o per codice ISBN, quel codice cioè che  troviamo  sul retro del libro in prossimità del codice a barre.  O magari, giacché ci troviamo, di  ottenere l’ISBN leggendo direttamente  il codice a barre  attraverso la camera di uno smartphone. E una volta individuato in questo modo il libro che stavate cercando, saper...