Autore: Giorgio Soffiato

Perche’ la cultura salvera’ le nostre imprese

In un mondo in cui se hai meno di 35 anni e non sei dipen­dente sei uno star­tup­per, e se hai scritto almeno una volta la parola Arduino da qual­che parte, sei un maker, il tema delle imprese e dell’economia di domani è sem­pre più cen­trale. Ieri ho par­te­ci­pato alla con­fe­renza stampa di pre­sen­ta­zione del Festi­val Città Impresa, un momento molto inte­res­sante che ha visto con­fron­tarsi...

La crisi nei giovani un atteggiamento mentale

Leggo con inte­resse que­sto post su Solferino28, smet­tia­mola di nascon­derci die­tro l’alibi della crisi, e penso. Penso prima di tutto a quel con­si­gliere comu­nale che mi ha detto “noi ci rivol­giamo anche agli ultimi, non solo alle eccel­lenze” per dire che di certo non tutti sono pronti a fare da soli per tanti motivi, e per dire anche che la vera crisi è quella del 57enne a 6 anni dalla p...

3 parole per la social agency del futuro: tecnologia, prodotto e metodo

Que­sta set­ti­mana ho avuto modo di cono­scere diversi impren­di­tori del mondo digi­tale, con­fron­tan­domi libe­ra­mente con loro su alcune tema­ti­che che in qual­che modo “afflig­gono” chi si ritrova “a capo” di un’agenzia, soprat­tutto a seguito di espe­rienze di con­su­lenza in cui tipi­ca­mente si lavora da soli, forti della pro­pria pre­senza e cono­scenza. Il mar­ke­ting digi­tale è orma...