Autore: Claudia Zennaro

A Venezia apriamo i dati…come le vongole

A Venezia le vongole sono una prelibatezza, dentro al guscio è racchiuso un tesoro che anima un pezzo di mercato importante cittadino e non solo. Se non la apri, però, la vongola non vale niente. Così come i dati. Fino a poco tempo fa ci si accontentava di leggere dati, numeri, cifre , grafici,  che qualcuno  “in alto” elaborava e qualcun altro “in basso” leggeva. La storia del dato finiva là. Con...

La buona scuola: il valore della condivisione #cittadiniconsapevoli

Il primo valore assoluto de “La Buona Scuola” è quello della consultazione diffusa tra i cittadini italiani. Si può usare il termine valore perché mai prima d’ora il Governo Italiano aveva aperto le porte in modo così veloce, senza tapparelle, senza tende, e soprattutto senza paura di far entrare aria nuova. Ma tanta aria è entrata finalmente! I risultati dal 15 settembre al 15 novembr...

Appunti da #ADVeneto: cosa avrei voluto chiedere ai #digitalchampions

Lunedì 2 febbraio, ho avuto il piacere di partecipare alla giornata di approfondimento, di studio e confronto, sui temi dell’Agenda Digitale del Veneto #ADVeneto http://agendadigitale.regione.veneto.it/ , cioè l’insieme di impegni che un Paese, una Regione in questo caso, fissa come prioritari e fondamentali in ambito digitale, toccando temi che vanno dall’economia alla politica, dal vivere ...

Una segreteria telefonica avanzata ci informera’ se ci sono le nutrie a scuola?

Se è vero, ed è assolutamente vero, che Internet ha portato a una mutazione antropologica fondamentale del genere umano, è anche vero che le nutrie nella Laguna di Venezia non si erano mai viste. E data la singolarità dell’evento, non si sapeva come  affrontare l’emergenza. Di che anno parlo? Del 2013… Ebbene si, mentre un continente di 1 miliardo di persone parla ogni giorno attraverso i social n...

#nonrubateisogni (a cosa serve la scuola?)

Leggere Stop Stealing Dreams di Seth Godin in abbinata alla notizia che in Danimarca sarà inaugurata in agosto la prima scuola Lego ci dà speranza e molti argomenti per  pensare che, una scuola diversa da quella che conosciamo, è possibile. Seth Godin, noto guru del marketing, ha capito bene che l’istruzione è fondamentale per la crescita di una nuova società, ma non perché fatta da persone nuove,...

CoderDojo: quando Zen incontra Ken

Zen e Ken sono due ragazzini di 8 anni che un giorno si incontrano ad un CoderDojo, dove partecipare è un “gioco da ragazzi”, dove basta arrivare con un computer, un panino, e con i genitori e si trova qualcuno che con tanta passione e gratuitamente ti insegna a diventare programmatore, facilitandoti nelle pratiche informatiche, aiutandoti soprattutto ad usare i neuroni del nativo digitale. Lo sco...