Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn
Beni comuni / in evidenza / Innovazione / Main Slider / Marketing / Prodotti e aziende

Risparmio e sicurezza con le banche online

banche-online-pionero
2 minuti di lettura

Con le ultime vicissitudini economiche gli utenti nutrono sempre più diffidenza verso le banche. Una frattura che, soprattutto di questi tempi, sembra essere diventata quasi incolmabile.
Chi ha degli investimenti inizia a pensare bene a come metterli al sicuro, chi invece non ne ha, sempre più spesso, alle banche tradizionali preferisce le banche online per l’accredito dello stipendio. Ma sono davvero convenienti le banche online? E soprattutto, sono sicure?

Banche online: costi fissi più bassi

Partendo dalla prima domandbanche-online-pioneroa, quindi sul dubbio che le banche online siano convenienti o meno, la risposta più corretta è: dipende.
Dipende sostanzialmente dall’uso che si vuole fare del proprio conto. Se non si hanno titoli o grossi investimenti, il conto corrente online è un buon modo per risparmiare. Infatti i costi fissi sono decisamente più bassi rispetto a quelli delle banche tradizionali. Solitamente i bonifici sono gratuiti e non si pagano commissioni per il prelievo di contante dagli sportelli ATM anche se non appartengono al gruppo della propria banca. Estratto conto e controllo delle spese sono interamente gestiti online.

Risparmiare con le banche online

Ma quanto si risparmia? Se si utilizza il conto per l’accredito dello stipendio e per poche operazioni mensili il risparmio può essere quasi del 100%. Ma minori costi non deve far pensare a minor sicurezza perché oggi esistono banche online che offrono un livello di sicurezza davvero impeccabile. Il motivo dei costi così bassi è dato, come è facile intuire, proprio dal fatto che le banche possono risparmiare sul costo del personale e dei materiali cartacei, tra le altre cose.

Come scegliere tra le tante banche online

Se si decide di optare per un conto online si possono, prima di tutto, cercare delle recensioni sul web, oltre a chiedere ad amici e parenti che si servono già presso una banca online. Ci sono poi anche i portali specializzati nella comparazione e recensione dei conti, per esempio basta digitare widiba migliorcontocorrente.org per sapere tutto su questo (e altri) conti corrente, dalle tariffe, ai servizi, alle recensioni.

Questo tipo di conto è particolarmente adatto a chi sta iniziando a lavorare e ha bisogno quindi di accreditare lo stipendio, oppure ai ragazzi che magari vanno a studiare all’estero. Bisogna necessariamente optare per una banca fisica se invece si deve richiedere un mutuo o un finanziamento.

Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Campi richiesti *

Puoi usare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Lost Password

Register