Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn
in evidenza / Informazione / Marketing / Strategia

Vacanze, attenti alle truffe! Altroconsumo ci aiuta

truffe-vacanze-online-pionero
2 minuti di lettura

Ci si avvicina al periodo delle vacanze e gli italiani si sa, a quelle non rinunciano, nemmeno in tempo di crisi.
Data la situazione però le tendenze sono fondamentalmente due: o si opta per mete vicino a casa a basso costo, o si cercano offerte in giro per il web in modo da risparmiare il più possibile. In questo secondo caso però il rischio di incappare in truffe è davvero molto significativo.

truffe-vacanze-online-pioneroSono sempre più gli utenti che cercano di risparmiare acquistando non solo prodotti e servizi, ma appunto anche viaggi sul web.
In buona parte dei casi si tratta di vere offerte dove il risparmio è reale. Attenzione però, in questo caso è vero che si risparmia ma non si parla di cifre stratosferiche. Infatti, è proprio quello il primo campanello d’allarme che avvisa che si potrebbe trattare di una truffa.
Alcune offerte sono talmente allettanti da non sembrare vere, e difatti non lo sono. Grandi sconti e diversi optional aggiuntivi inclusi nel prezzo sono da considerare per lo meno sospetti.

Difenditi dalle truffe con un abbonamento Altroconsumo!

Se si è soliti fare acquisti sul web, incluse le vacanze, è una buona norma sottoscrivere un abbonamento Altroconsumo (dettagli su www.apprendistatoprovinciaroma.it/abbonamento-altroconsumo/) in modo da essere sempre aggiornati e informati non solo sulle nuove truffe che circolano in giro, ma anche su come tutelarsi.

A tale proposito, se si decide di valutare una vacanza da acquistare sul web, ci sono delle precauzioni da prendere assolutamente.
Tra queste è sicuramente utile evitare di inviare denaro come anticipo o caparra a sedicenti proprietari di case stranieri. Una truffa molto frequente, infatti, è quella di un fantomatico pensionato inglese che non essendo sul territorio, ma avendo una casa da affittare a prezzi a dir poco bassi, incarica un’agenzia inglese di disbrigare tutte le pratiche. La truffa consiste nel prendere un anticipo e sparire.

Ecco, se si deve affittare una casa per le vacanze è meglio affidarsi a un’agenzia seria.
Leggere sempre i feedback e le varie recensioni prima di firmare un contratto o di effettuare un pagamento.
Ricordarsi che nessuno regala niente e che le occasioni più allettanti sono sempre quelle che nascondono qualche inghippo, come le classiche case fantasma. In ogni occasione, comunque, è bene non agire ma d’impulso, ma fare sempre delle ricerche prima di accettare qualsiasi offerta.

Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Campi richiesti *

Puoi usare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Lost Password

Register