Batteria esterna portatile, che problema c’e'? Ecco due ottime scelte

Scritto da:     Tags:  ,     Data di inserimento:  13 novembre, 2015  |  Nessun commento
13 novembre, 2015
romoss_caricabatteria portatile

Visite: 1712

E’ un problema di tutti: l’autonomia del nostro smartphone, del nostro tablet, del nostro pc. Il difetto vale per tutti: durano troppo poco, così potenti e ricchi di funzioni. A chi non è capitato di non riuscire ad arrivare a fine giornata col proprio dispositivo e ad essere costretti a doverlo ricaricare più volte? A volte una carica non arriva neppure alla pausa pranzo, vero?

Siccome però non sempre però si ha il caricabatterie o una presa elettrica a disposizione, soprattutto durante lunghi viaggi o passeggiate all’aperto, ecco che scatta la necessità di disporre di una batteria esterna portatile, in grado di garantire la ricarica di uno o più dispositivi, in base alle proprie esigenze.

Grazie infatti a soluzioni di ogni genere, catalogabili per grandezza, funzionalità e amperaggio, è possibile scegliere la migliore, sia in quanto a qualità che a prezzo, cercando di trovare il giusto compromesso. Oggi vogliamo consigliarvi bene, e svelarvi due batterie esterne portatili di livello assoluto.

La prima si chiama ROMOSS Sense 6 Plus LCD 20000mAh External Battery Pack Power Bank: disponibile su Gearbest nella versione bianca, costa 21.99 dollari in offerta. Potente e performante, si collega al device tramite porta USB (ce ne sono due, si possono caricare più device contemporaneamente) e all’interno della confezione trovate, ovviamente, anche una cavo USB da collegare al device.

La seconda è di Xiaomi, la 16000mAh Mobile Power Bank Aluminium Alloy Material Charger: costo 24.69 dollari, doppia porta USB, cavo, altissime performance, in versione Silver. Rimanere senza energia non sarà più un problema…

Lascia un commento