Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn
Agenda Digitale / Apps & Mobile / Beni comuni / E-democracy / Egovnews / in evidenza / Innovazione / Marketing / Premio Egov 2015 / Smart City

Premio Egov 2015 Story: San Bellino pensa da grande con Municipium App

Premio Egov 2015 Story: San Bellino pensa da grande con Municipium App
2 minuti di lettura

Non esistono “piccoli” o “grandi” comuni quando si parla di innovazione e miglioramento della vita del cittadino: esiste la consapevolezza di chi vuole provare a sviluppare un progetto intelligente, sostenibile, lungimirante. Tutti i protagonisti del Premio Egov 2015, svoltosi qualche settimana fa a SMAU MILANO, hanno in comune questa ‘visione’.

Lo stesso si può dire per il Comune di San Bellino e l’applicazione Municipium App, premiati con una menzione speciale dalla giuria nella categoria “Infrastrutture, prodotti e servizi per un territorio intelligente e sostenibile (banda larga, WiFi, sensoristica, dati e applicazioni smart, acquisti verdi…)“.

Per la giuria del Premio Egov 2015, il progetto rappresenta un ottimo esempio di come tramite un’app mobile e una visione lungimirante di una piccola amministrazione, si possa sviluppare un processo virtuoso di rovesciamento della piramide sociale (essendo la maggioranza dei cittadini anziani) e quindi cercando di aumentare la permanenza dei giovani nel piccolo comune. Pionero ha intervistato il sindaco di San Bellino Aldo D’Achille e il consigliere comunale Ing. Alessandro Zangrossi.


La vostra amministrazione voleva risolvere un problema di pubblico interesse. Riuscirci è un punto di partenza o un punto di arrivo?

Senza dubbio un punto di partenza. Corre l’anno 2015 e il minimo che una amministrazione lungimirante e votata al coinvolgimento dei cittadini alla res publica possa fare, è dare strumenti rapidi, fruibili ed efficaci per tale scopo.
(sindaco: Aldo D’Achille)

 

In cosa consiste il progetto? Qual’è il suo livello di replicabilità?

Il progetto si inserisce nella più ampia vision che la nostra amministrazione ha intenzione di attuare durante il mandato elettorale: coinvolgere i cittadini nel governo del loro Paese. Lo strumento che abbiamo scelto, l’applicazione Municipium, permette la massima condivisione delle novità, attività e servizi presenti nel territorio comunale. Informa i cittadini sulla modalità di raccolta differenziata dei rifiuti e attraverso dei “push” li informa sul particolare rifiuto da conferire per il ritiro porta a porta.

La scelta di Municipium si è basata su un ulteriore fattore, che è appunto la sua replicabilità in un “sistema vasto” che possa coinvolgere i comuni limitrofi. Piccole realtà comunali, e sono la maggioranza dei comuni italiani, hanno bisogno di condividere le attività del territorio cercando dunque di attrarre anche cittadini dei paesi vicini. Questa applicazione dà la possibilità, in qualsiasi momento, di scegliere un altro comune, magari uno vicino a quello di residenza, e scoprirne gli eventi, le attrattive e iniziative culturali.
(consigliere: Ing. Alessandro Zangrossi)


Che cosa vi resta del Premio Egov 2015 in senso di ‘condivisione’ delle esperienze ed eventuale spunto per migliorare i servizi della vostra amministrazione?

Durante la premiazione abbiamo avuto la sensazione di essere in un luogo che ci appartiene, pieno di persone che hanno una visione, ognuno la sua ovviamente, ma che guardano tutte ad un futuro che ci vedrà sempre più legati e “condivisi”, grazie a nuovi strumenti di comunicazione e interazione, con le realtà e servizi del territorio.

Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Campi richiesti *

Puoi usare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Lost Password

Register