Sitecom CN-340 USB 3.0 Docking Station: quando l’ultraboook non basta

Scritto da:     Tags:  , , ,     Data di inserimento:  9 ottobre, 2015  |  Nessun commento
9 ottobre, 2015
sitecom

Visite: 1369

C’era il tempo delle docking station e il tempo di portatili poco portatili dai tanti tipi di interfacce I/O, un tempo dove quelle stesse docking ci semplificavano la vita una volta arrivati in ufficio o a casa e pronti a inserire il nostro laptop nella sua interfaccia per farlo diventare un simil desktop, all’occorrenza.

Oggi siamo abituati a notebook, ultrabook e tablet sempre più dipendenti dalla connettività wireless e purtroppo con una ridotta, ridottissima disponibilità di porte di qualsiasi genere; basti pensare ad alcuni portatili presentati negli ultimi mesi, dove si cerca di concentrare anche l’alimentazione in un unico connettore polivalente.

Per quanto progresso si sia fatto in ordine alla connettività wireless di tutti i generi, spesso si ha ancora necessità di alcune interfacce tradizionali; in questo caso ci viene in aiuto Sitecom con la sua ultima novità: il CN-340. Una Docking Station in standard USB 3.0 adatta sia ad un uso domestico che ad un uso professionale e più intensivo in ufficio.

sitecom_dock

Possiamo vederla come un’evoluzione degli hub USB di Sitecom, prodotto molto ben riuscito e apprezzato che ritroviamo un po’ ovunque grazie alla versatilità, performance e qualità che ritroviamo anche in questo nuovo prodotto che, a fronte di una sola porta USB 3.0 da occupare sul notebook, ci rende disponibili:

  • 2 porte USB 3.0
  • 1 porta Gigabit Ethernet (1000 Mbps)
  • 1 porta HDMI e 1 porta VGA per connettere monitor e proiettori con risoluzione Full HD 1080p
  • 1 jack 3,5mm audio per ingresso microfono
  • 1 jack 3,5mm audio come uscita per cuffie o casse

Con lo standard USB 3.0 abbiamo a disposizione 5GB di banda, più che sufficiente per usare anche in contemporanea tutte le porte a disposizione. I test effettuati, infatti, ci hanno confermato la buona qualità dell’uso di ogni interfaccia, anche in situazioni di carico, ad esempio network, video e 1 porta USB usati in contemporanea.

Alcuni particolari sono migliorabili, partendo dal driver (necessario per il supporto delle porte audio/video) che troviamo nella scatola inserito in un supporto CD, praticamente ormai inusabile persino nei portatili normali e impensabile negli ultrabook. Un idea interessante potrebbe essere quella di aggiungere alla confezione una micro memoria USB.
Anche il cavetto con il connettore principale USB 3.0 sarebbe interessante averlo disponibile con interfaccia USB-C. In ultima analisi il design, semplice ed in linea con tutta la linea Sitecom, forse da ripensare un po per un prodotto particolare come questo ( pensiamo infatti alla moltitudine di cavi collegati assieme).

Concludendo, anche questa volta Sitecom è stata all’altezza della aspettative con un prodotto perfetto per le esigenze di questi tempi, senza tanti compromessi e sempre garantito 10 anni come ormai è consueto per tutti gli ultimi prodotti presentati.

Specifiche:

  • Compliant with Super Speed USB 3.0 with transfer rates up to 5Gbps
  • Backwards compatible with USB 2.0
  • VGA and HDMI display outputs
  • Supports display resolution up to 2048 x 1152, 32 bits
  • Supports full HD 1080p video playback via USB 3.0
  • 10/100/1000 Mbps Gigabit connectivity
  • Supports Mic in/Speaker out audio port
  • Battery recharge (USB 3.0 A type port) for iPad, iPhone, and other mobiles

Lascia un commento