A noi due, Apple Watch: Samsung Gear S2 e’ lo smartwatch tondo che telefona da solo

Scritto da:     Tags:  , , ,     Data di inserimento:  2 settembre, 2015  |  Nessun commento
2 settembre, 2015
samsung-gear-s2-600x335

Visite: 1917

La sfida è lanciata, il mercato diventa campo di battaglia tra due dei prodotti più cool ma anche di nicchia del reparto ‘simil smartphone’, gli smartwatch. In questo caso, a poche ore dall’IFA di Berlino (4-9 settembre), Samsung ha lanciato il suo nuovo gioellin0, il Gear S2, che si presenta tondo e compatto per sfidare direttamente Apple Watch, sul cui numero di vendite – totale e correlato – su Pionero qualcuno ha già avuto modo di esprimersi.

Gear S2 sarà disponibile in tre versioni: una più minimale, l’altra più lussuosa e un’altra ancora con modulo 3G dotata di una Sim che consente la connessione a Internet e la possibilità di telefonare in autonomia, senza dipendere da uno smartphone, al contrario di Apple Watch che di fatto vive e ha senso solo con un iPhone nei paraggi.

Sottile e compatto, il Gear S2 è spesso 11.4 millimetri e dispone di un display da 1.2 pollici. Gira su un processore dual core da 1,2 GHz ed è alimentato da una batteria da 250 mAh al litio (300mAh per il modello 3G) con opzioni di ricarica wireless. Alla RAM da 512 MB si aggiungono 4 GB di memoria integrata; quanto ad opzioni di connettività, lo smartwatch dispone di NFC, Wi-Fi e Bluetooth 4.1.

Inoltre, la ghiera rotante, montata all’esterno del quadrante, assicura un più rapido accesso a notifiche e applicazioni. Gli utenti possono così controllare agenda, mail, news e inviare messaggi direttamente dal proprio polso, sfruttando anche i due tasti home e back, posizionati sempre all’esterno.

Come nella versione precedente, il dispositivo utilizza il sistema operativo Tizen, sviluppato dalla stessa Samsung. Integrata anche la tecnologia NFC per effettuare pagamenti mobile. Inutile rimarcare la differenza tra lo smartwatch Gear S2 e Apple Watch o altri rivali, che i infatti richiedono l’uso congiunto a uno smartphone o la connessione a una rete Wi-Fi per fare o ricevere chiamate.

Capitolo importante, la batteria durerà fino a due o tre giorni, oltre le 24 ore di Apple Watch. A differenza degli altri smartwatch di Samsung, però, il Gear S2 non sarà compatibile con iPhone. In ultimo, uscita e disponibilità: in Italia, arriverà a novembre, ma il prezzo è ancora un punto interrogativo. E, presumibilmente, sarà una delle discriminanti della sfida.

Lascia un commento


Ti potrebbe interessare anche: