Apps & Mobile / Beni comuni / in evidenza / Innovazione / Marketing

A volte ritornano: ecco Commodore smartphone

A volte ritornano: ecco Commodore smartphone
1 minuti di lettura

Chi non si ricorda con affetto del mitico Commodore 64? Uno dei primi pc per giochi, celebre nell’era 8 e 16 bit, che alla generazione 35-45 fa scendere tante lacrime, soprattutto se accostato al walkman (l’iPod e l’mp3, ai tempi, erano ancora suggestioni), tornerà tra di noi presto, sotto forma di smartphone.

Commodore, negli anni ’80, ha prodotto miti del calibro di Vic20, Commodre 64 (che ha venduto qualcosa come 17 milioni di pezzi) e Amiga.

Commodore andò poi in bancarotta nel 1994, e il marchio passò varie volte di mano fino all’acquisizione dei diritti del marchio in 38 regioni da parte di Massimo Canigiani e Carlo Scattolini, due imprenditori italiani che hanno registrato in Gran Bretagna il marchio Commodore Business Machine Limited (l’anticipazione è di da Wired.com).

Commodore tornerà quindi come smartphone Android: si chiamerà Commodore Pet e sarà disponibile già nelle prossime settimane anche in Italia.

Vediamo la scheda tecnica: schermo da 5.5 pollici, fotocamera principale da 13 Megapixel e frontale da 8 MegapixelLte e slot per doppia scheda Sim. La chicca ‘vintage’, però, è l’emulatore del mitico C64 che permetterà di scaricare e rigiocare con alcuni classici che hanno fatto la storia dei videogame. Ora bisogna capire se la nostalgia batterà le performance…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>