Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn
Agenda Digitale / Aziende / Beni comuni / Egovnews / in evidenza / Innovazione / Marketing

Con Civilia Next la gestione integrata del sistema sociosanitario e’ cosa fatta

Con Civilia Next la gestione integrata del sistema sociosanitario e’ cosa fatta
2 minuti di lettura

Il nuovo sistema informativo sociosanitario integrato Sissi Web è un modulo dedicato ai servizi sociali sanitari che consentirà agli enti pubblici di gestire e controllare in tempo reale tutto l’iter relativo alla programmazione, all’erogazione e alla rendicontazione dei servizi e degli interventi socio-sanitari rivolti ai cittadini, in modo da riuscire a soddisfare più efficacemente le loro esigenze concrete.

Questo nuovo modulo va ad integrare la suite Civilia Next, la nuovissima piattaforma web modulare, multi-ente, erogabile in cloud e fruibile in modalità as a service, integrata e integrabile con qualsiasi sistema gestionale in uso nell’ente pubblico, presentata lo scorso maggio da Dedagroup ICT Network  – Area PA, per accompagnare attraverso la raccolta di dati geografici, opendata e  strumenti avanzati di business intelligence, la pubblica amministrazione alla conversione digitale.

Nello specifico, il modulo Sissi di Civilia Next consentirà all’ente pubblico di codificare, configurare e programmare automaticamente servizi e azioni attraverso una gestione calendarizzata sia degli interventi che delle figure professionali coinvolte; di avvalersi di un database della popolazione residente in collegamento con l’anagrafe comunale; di contabilizzare i propri servizi e la ripartizione del budget per abitanti  e avvalersi di report e statistiche.

Potranno trarne beneficio nello svolgimento della propria professione anche gli operatori socio-sanitari e socio-assistenziali e i liberi professionisti del settore, accedendo liberamente all’applicativo per monitorare il sistema e gestire tutti gli aspetti, i dati e le fatturazioni della propria attività, così come utenti accreditati quali medici curanti, scuole o associazioni, che potranno mettersi in contatto in maniera rapida e diretta con i Servizi Sociali per richiedere informazioni o avanzare segnalazioni.

Il modulo Sissi di Civilia Next si rivela quindi uno strumento davvero utile per gli enti pubblici, consentendo loro di gestire innumerevoli informazioni relative ai soggetti che richiedono un servizio o una prestazione in ambito socio-sanitario grazie alle sue diverse funzionalità, come la segnalazione e l’assegnazione dei soggetti; la gestione e la consultazione di schede di valutazione degli assistiti o di cartelle sociali e archivi documentali riferiti a loro e al loro nucleo familiare, oltre alla rendicontazione e la presa in visione del cruscotto gestionale completo di ogni intervento effettuato.

Con questo innovativo modulo di Civilia Next si apre quindi un’ulteriore gamma di possibilità per le pubbliche amministrazioni, nell’alveo della rivoluzione digitale che, volenti o nolenti, si trovano ad attraversare, e che le mette in condizione di pensare e provvedere non soltanto ad una conversione dei propri strumenti in chiave digitale, declinata nei suoi differenti comparti, ma anche ad un vero e proprio cambio di prospettiva  che implica una ripianificazione delle proprie attività con uno sguardo più “intelligente”, puntando alla massima efficienza data della gestione integrata e a fornire proposte e risposte concrete, in quanto più realmente legate ai singoli territori e ai loro utenti.

Da un’organizzazione più razionale dei servizi interni ed erogati dagli enti pubblici potranno derivare in futuro anche delle politiche nuove, differenti, più attente nel dimostrarsi davvero vicine alla propria cittadinanza.

Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Campi richiesti *

Puoi usare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Lost Password

Register