Agenda Digitale / Beni comuni / Competenze Digitali / Cultura digitale / Egovnews / Eventi / in evidenza / Innovazione / Marketing

Le competenze digitali del manager pubblico: oggi a Bologna si parla di PA Digitale

Le competenze digitali del manager pubblico: oggi a Bologna si parla di PA Digitale
3 minuti di lettura

Vi aspettiamo a Bologna, presso la Sala Atelier dell’Urban Center: dalle 16 alle 18.30 va in scena presentazione del libro di Flavia Marzano e Giuseppe IaconoLe competenze digitali del manager pubblico“, una occasione di confronto sul tema dello sviluppo delle competenze digitali del manager pubblico, leva strategica per il cambiamento delle Pubbliche Amministrazioni, condizione per la realizzazione delle Agende Digitali territorli – e nazionale –  come politiche pubbliche prioritarie.

I contenuti affrontati nell’incontro saranno quindi lo spunto per riflessioni e approfondimenti attorno al tema-chiave del “change management” supportato/abilitato dal digitale e dalle tecnologie di rete.

Gli autori ne discutono con:

  • Matteo Lepore, Assessore all’Innovazione, Agenda Digitale e Smart City, Comune di Bologna
  • Dimitri Tartari, Staff Direzione Generale Sistemi Informativi e Telematica, Regione Emilia-Romagna
  • Fabrizio Boccola,Settore Pianificazione territoriale e trasporti, Città Metropolitana di Bologna
  • Osvaldo Panaro, Direttore Settore Agenda Digitale e Tecnologie Informatiche
  • Leda Guidi, Responsabile Agenda Digitale, Comune di Bologna
  • Daniele Barca, Dirigente scolastico Istituto Comprensivo di Cadeo (Piacenza)

Le Pubbliche Amministrazioni rivestono un ruolo fondamentale per la definizione e l’evoluzione del modello culturale di un Paese, soprattutto in Italia. Nel panorama del tutto nuovo dell’era digitale, in cui rapidamente cambiano linguaggi e principi di gestione, la digitalizzazione dell’esistente, delle procedure e dei modelli organizzativi attuali rappresenta il fallimento da evitare.

Il ruolo del manager pubblico diventa così cruciale per indirizzare le politiche della nuova amministrazione aperta, disegnare modelli evoluti di servizi per i cittadini e rendere tangibili le innovazioni. Occorrono capacità nuove e di visione, competenze digitali evolute, fondate su base tecnica, che garantiscano la possibilità di definire concretamente iniziative di miglioramento, requisiti e politiche adeguate.

Per attuare con successo rapido e duraturo un paradigma come questo, bisogna renderlo sistematico e andare oltre i casi sporadici dei manager pubblici “illuminati”, costruendo un framework. Il volume si propone di fornire un quadro di riferimento delle competenze che i manager devono possedere e gli strumenti operativi più essenziali, suggerendo le competenze digitali che possono diventare componenti indispensabili del loro profilo, insieme ad alcune competenze collettive, come la capacità di condivisione di esperienze e soluzioni, in grado di promuovere un cambiamento profondo della cultura della P.A. e prima di tutto della cultura manageriale.

I temi che questo libro approfondisce, inserendoli nel più ampio contesto dell’Agenda Digitale Europea, non sono affatto di nicchia o solo per specialisti. Sono i temi del nostro futuro prossimo, emergenza di domani, soprattutto priorità dell’azione di oggi.

L’incontro è organizzato in collaborazione con Comune e Città Metropolitana di Bologna, Regione Emilia-Romagna, Urban Center.

ACQUISTA SUBITO IL VOLUME!

LEGGI L’INTERVISTA AGLI AUTORI

Gli autori

*Giuseppe Iacono, con più di 25 anni di esperienza in campo tecnico e manageriale, come imprenditore, consulente, formatore, da anni promuove iniziative in campo nazionale sui temi dell’innovazione. È Vicepresidente dell’Associazione Stati Generali dell’Innovazione, Presidente dell’Istituto Italiano Open Data, eSkills Ambassador. Blogger su diverse testate e autore di testi sui temi dell’innovazione.»

*Flavia Marzano, Presidente dell’Associazione Stati Generali dell’Innovazione, docente presso l’Università Sapienza di Laboratorio di Tecnologie per l’Amministrazione Digitale, membro del Tavolo permanente per l’innovazione e l’agenda digitale italiana, Consulente per la Pubblica Amministrazione e le imprese per l’innovazione, valutatore esperto del V, VI e VII Programma Quadro della Commissione Europea. Blogger su diverse testate e autrice di testi sui temi dell’innovazione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>