Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn
Apps & Mobile / in evidenza / Marketing

Anticipazioni iPhone 6s, il punto: fotocamera rinnovata e 2GB di RAM

Anticipazioni iPhone 6s, il punto: fotocamera rinnovata e 2GB di RAM
2 minuti di lettura

Risuonano ancora, gli echi dell’appena concluso WWDC 2015 di Apple, ma le attenzioni di tutti i fan della Mela – e non solo – sono per le anticipazioni iPhone 6S e iPhone 6S Plus, i due Melafonini in sicura uscita a settembre, settimana più settimana meno.

Fotocamera nuova

L’ultima novità piovuta su noi mortali riguarda la fotocamera, che sarà molto diversa e rinnovata rispetto a quelle montate sui predecessori: le ultime anticipazioni iPhone 6S infatti parlano di una posteriore da 12MP (Apple, dal 4S in poi, si era affidata esclusivamente agli 8MP) e di una anteriore specializzata sui selfie, con flash LED capace di registrare video in formato FHD 1080p e scattare selfie di alta qualità.

Le anticipazioni sul comparto fotografico dei nuovi iPhone 6S sarebbero figlie del nuovo sistema operativo iOS 9 e in particolare di alcune righe di codice, scoperte da uno sviluppatore e diffusi tramite Twitter. Questa nuova fotocamera anteriore sarà capace anche di registrare video in formato FHD 1080p ad una frequenza massima di ben 60 Fps, supporterà lo slowmotion a 240 Fps alla risoluzione più bassa di 720p e avrà anche la funzione panorama.

Schermo

iPhone 6S manterrà i display della versione 6, almeno per quanto riguarda la grandezza: 4.7 pollici per il classico, 5.5 pollici per iPhone 6S Plus. Molto probabile inoltre l’avvento della tecnologia Force Touch già impiegata sulla generazione 2015 di Macbook: in base alla diversa pressione con cui il dito agisce sullo schermo, il sistema sarà in grado di attivare o meno alcune funzioni e di sbloccare determinate applicazioni.

Infine, la questione materiali: alcune anticipazioni iPhone 6S parlano di un vetro zaffiro da implementare sul nuovo modello, analogamente a quanto proposto su alcuni Apple Watch di fascia alta. Ma è tutto, molto fumoso.

Hardware e software

Qui siamo praticamente sicuri:  il nuovo iPhone 6s arriverà sul mercato con il nuovo processore A9 prodotto da Samsung, grazie a un nuovo processo a 14 nm. Quello che però sarebbe rivoluzionaria è però una RAM a 2GB di memoria LPDDR4, che incrementerebbe ulteriormente il livello prestazionale del device. Resterebbe, in tal caso, da capire quanto ‘costerà’ in termini di aumento di prezzo.

Passiamo alle anticipazioni iPhone 6S sul comparto software, molte delle quali arrivate proprio dal WWDC: iOS9 poterà notevoli migliorie, in primis lo split screen che consentirebbe l’esecuzione simultanea di due applicazioni all’interno del medesimo display.

Altra grande novità potrebbe essere data dalla concretizzazione del progetto Proactive, una versione potenziata di Siri integrata con i contatti, il calendario, Passbook e applicazioni di terze parti. Da tenere in considerazione, per tutti i device Apple, le novità di Apple Music.

Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Campi richiesti *

Puoi usare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Lost Password

Register