Apps & Mobile / Eventi / in evidenza / Innovazione / Marketing / Smart City

Mobilita’: City Free Digital Square il 22 maggio a Palermo

Mobilita’: City Free Digital Square il 22 maggio a Palermo
3 minuti di lettura

In concomitanza con il lancio di City Free, il servizio a supporto della mobilità sostenibile urbana attraverso un sistema di condivisione dell’auto, venerdì 22 maggio, dalle 21.30, a piazza Sant’Anna, è in programma City Free Digital Square: un evento realizzato nell’ambito della ricerca “Smart Cities and Communities and Social Innovation” del MIUR, in collaborazione con il Comune di Palermo, che cerca di coniugare l’utilizzo di strumenti digitali in campo tecnologico e culturale alle soluzioni per i problemi legati alla mobilità.

City Free Digital Square_locandinaCity Free è infatti un progetto di Social Innovation incentrato sullo sviluppo e sperimentazione di soluzioni digitali per la mobilità sostenibile e collaborativa.

La scaletta della serata prevede l’esibizione di Jolly Mare, il talentuoso dj italiano, che, messa da parte la laurea in ingegneria meccanica e il dottorato in “Dinamica delle vibrazioni” al Politecnico di Milano, è reduce da partecipazioni a Festival importanti come il Sonar di Barcellona, producer collaudato di elementi anni ’80 in chiave dance, electro e dintorni; gli Omosumo, il trio formato da Angelo Sicurella, Roberto Cammarata e Antonio Di Martino, che dopo le sonorità del primo Ep “Ci proveremo a non farci male”, con “Surfin’ Gaza” (pubblicato per Malintenti lo scorso settembre) vira decisamente direzione stilistica adottando la lingua inglese, pur mantenendo intatto il connubio musicale tra indie-rock, echi afro-beat e substrato elettronico; ad onorare il lancio della nuova appendice della label palermitana 800A Records, 800Hz Records, dedicata alla musica elettronica, ci pensa Montoya, ovvero Donato Di Trapani (Nicolò Carnesi, VeneziA) e Fabio Rizzo (Waines, 800A Records), il duo elettronico “che esiste e opera tra Barcellona e Palermo”;

l’Opening di City Free Digital Square è affidato a Le Formiche, band palermitana che ama coniugare la migliore tradizione cantautoriale italiana, di impronta degregoriana ad un rock consapevole che trae ispirazione dalle sonorità folk-rock d’oltreoceano di Johnny Cash e Bob Dylan; il DJ SET invece è a cura di Sound Butik, collettivo formato da sei dj onnivori della migliore musica elettronica in circolazione.

L’accesso a “City Free Digital Square” sarà garantito esclusivamente ai possessori del biglietto elettronico (e-ticket) scaricabile gratuitamente dalla piattaforma http://cityfree.eu/digitalsquare. Una volta scaricato il biglietto elettronico occorre conservarlo sul cellulare e mostrarlo all’ingresso per poter accedere all’evento.

Inoltre City Free ha predisposto il servizio di navetta gratuito “Lascia a casa l’Auto” con due percorsi differenti per raggiungere piazza Sant’Anna, così da annullare il problema del parcheggio e mettere in moto la condivisione; sarà anche possibile raggiungere l’evento tramite il servizio di ride sharing, prenotando i passaggi offerti da altri utenti. Basterà registrarsi alla piattaforma http://cityfree.eu per prenotare un passaggio con le navette messe a disposizione da City Free o per richiedere un passaggio scegliendo fra le tratte a disposizione.

Sarà poi possibile partecipare al Social Contest – #autostoppa, raccontando la propria esperienza di condivisione dell’auto attraverso lo scatto di una foto in compagnia dei propri compagni di viaggio. Basterà condividerla sulla Fan Page di “City Free Project” inserendo l’hashtag #autostoppa per vincere uno tra i tanti premi messi in palio da City Free.

Maggiori informazioni sono consultabili su http://cityfree.eu/digitalsquare

CITY FREE APP

City Free è un progetto di ricerca finalizzato allo sviluppo di un servizio di ride sharing urbano in tempo reale. Vincitore del bando “Smart Cities and Communities and Social Innovation” del MIUR, City Free Project punta a sperimentare servizi innovativi per la mobilità sostenibile, legati ai nuovi sistemi di sharing economy, contribuendo a definire lo Urban Mobility Ecosystem della città.

Le Web e Mobile App di City Free mettono in contatto istantaneamente conducenti e passeggeri che si spostano verso la stessa direzione. Creato per spostamenti urbani ed extra-urbani, City Free permette di abbattere drasticamente i tempi e i costi degli spostamenti giornalieri di coloro che decidono di condividere un passaggio. Facile e sicuro da usare, basta un solo click per iniziare a condividere. Un sistema di feedback e 3 livelli di verifiche assicurano agli utenti una condivisione in totale sicurezza.

È possibile iscriversi e sperimentare la propria esperienza sul sito e scaricare gratuitamente l’App dall’AppleStore: http://apple.co/1K1FLdY

e dal WindowsStore: http://bit.ly/1EwomCj.

A corredo del lancio, venerdì 29 maggio alla Facoltà di Ingegneria è previsto “Urban Mobility Ecosystem – un workshop sui sistemi di mobilità sostenibile”, di cui si darà comunicazione dettagliata più avanti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>