Commercio online e catalogo tradizionale, la ricetta EMP

Scritto da:     Tags:  , ,     Data di inserimento:  6 maggio, 2015  |  Nessun commento
6 maggio, 2015
ecommerce

Visite: 1145

Un recente rapporto Nielsen ha mostrato come il 50% degli italiani ormai acquisti online. La stessa survey ha però anche messo in evidenza che il canale online non sia per forza scelto dagli utenti in maniera esclusiva. Anzi, l’interazione con il negozio fisico viene vista come un elemento che da maggior valore all’esperienza di shopping dell’utente.
Lo stesso vale anche per l’esperienza di scelta. Lo sa bene EMP, primo e-commerce rock d’Europa, che continua a produrre su base trimestrale un catalogo cartaceo con cui si rivolge ai propri clienti. Il catalogo estivo 2015 va in distribuzione oggi.

“Il catalogo cartaceo fa parte della nostra tradizione, ma si conferma uno strumento efficace di incentivo alla vendita, perché facilita la condivisione in modalità offline e perché permette di raggiungere anche aree in cui la velocità della connessione rappresenta ancora un ostacolo alla navigazione e all’acquisto”, spiega Alberto Gaglio, Country Manager di EMP Mailorder Italia. “Una ricerca che abbiamo condotto mostra come ogni copia del catalogo venga letta almeno da 4 persone, e l’uscita della nuova versione cartacea ci porta in media una crescita del business del 25% rispetto agli altri mesi dell’anno.”

Ogni trimestre, EMP distribuisce circa 75.000 cataloghi in forma assolutamente gratuita. Gli utenti possono poi ordinare online, ma anche con modalità tradizionali offline, se lo desiderano. “Il tutto nell’ottica di offrire ai nostri circa 50.000 utenti attivi la libertà di usare gli strumenti che preferisce, siano questi i più moderni o, all’opposto, quelli tradizionali”, aggiunge Alberto Gaglio.
Una particolarità, legata per certi versi alla tradizione musicale di EMP, è che le copie del catalogo che vedono in copertina una band particolare diventano spesso oggetto esse stesse di collezionismo da parte dei fan più accaniti, e in quanto tali offerte e scambiate online.

Commercio online e mailorder tradizionale possono dunque convivere, e lo fanno in modo ottimale quando sono parte di un sistema integrato che ne valorizza le peculiarità, come è nel caso di EMP.

Lascia un commento


Ti potrebbe interessare anche: