Premio Egov 2015, conto alla rovescia!! Bari il 4 giugno aspetta l’innovazione pubblica

Scritto da:     Tags:  , , , , , , ,     Data di inserimento:  22 aprile, 2015  |  Nessun commento
22 aprile, 2015
Premio_egov

Visite: 1873

Avete un progetto di innovazione pubblica che sta migliorando la vostra vita e quella dei cittadini? Cosa aspettate a condividerlo e metterlo in rete dentro il contenitore del Premio Egov 2015?

L’undicesima edizione del concorso, sponsorizzato da Pionero e che premia le migliori pubbliche amministrazioni ‘digitali’ dello Stivale, si è fatta in tre: la prima fermata è Bari, dove il 4 giugno saranno valutati i progetti del Sud (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia e Sicilia), la Provincia di Campobasso, il Comune di Lecce e tanti altri ancora!

Le altre due tappe sono quelle di Roma (18 giugno) e Bologna (24 settembre). In ognuna di queste tappe premieremo i migliori progetti di innovazione pubblica, che saranno automaticamente qualificati al Master Finale, di scena a fine anno in data e luogo ancora da definire.

ISCRIVI SUBITO IL TUO PROGETTO AL #premioegov15

inps_premioegov_2formez_premioegov14

Le singole tappe: date, scadenze, regole del concorso

PremioEgov2015_roadshow

Le PA centrali possono candidare il loro progetto dove desiderano, mentre alle PA regionali e locali si suggerisce – senza obbligo alcuno – di candidare il progetto in base alla zona di appartenenza:

  • Bari (4 giugno, scadenza bando 24 maggio) per le regioni del Sud (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia e Sicilia),
  • Roma (18 giugno, scadenza bando 24 maggio) per quelle del Centro (Lazio, Marche, Toscana, Umbria e Sardegna),
  • Bologna (24 settembre, scadenza bando 6 settembre) per quelle del Nord (Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Piemonte, Trentino-Alto Adige, Valle d’Aosta e Veneto).

Ad ogni tappa saranno selezionati i candidati vincitori ed una menzione speciale.

premio_egov_2015_iscriviti

I progetti selezionati sono invitati alla tappa finale, dove verranno premiati: il vincitore finale per categoria; ilmiglior progetto di innovazione nella PA 2015

Il vincitore assoluto riceverà, oltre alla targa, unassegno 500 euro per acquistare prodotti editoriali Maggioli Editore (a scelta fra libri, riviste, convegni, servizi internet, banche dati, webinar, FAD, ecc).

Mise_Premioegov14LibreUmbria_premioegov

ISCRIVI SUBITO IL TUO PROGETTO AL #premioegov15

Le categorie

Il Coordinamento scientifico del #premioegov15 ha individuato le categorie entro le quali iscrivere il progetto:

  1. Servizi digitali per una cittadinanza sempre connessa (come rendere semplici, veloci e fruibili i servizi on-line
  2. Trasparenza, condivisione e partecipazione (la PA come casa di vetro)
  3. Infrastrutture per un territorio intelligente (banda larga, WiFi, sensoristica, dati e applicazioni smart)
  4. Cultura e competenze digitali (per la PA, i cittadini e le imprese)


IL BANDO DI ISCRIZIONE DEL PREMIO EGOV 2015: ISCRIVETE SUBITO IL VOSTRO PROGETTO!!

Tutto sull’edizione 2014

Lascia un commento


Ti potrebbe interessare anche: