Apps & Mobile / in evidenza / Marketing

Funzioni Whatsapp: spiare, regalare, bloccare con password

Funzioni Whatsapp: spiare, regalare, bloccare con password
2 minuti di lettura

Le funzioni Whatsapp del giorno sono tre: la prima, ‘rivelata’ da un ascoltatore di Radio Dj, consente di spiare le conversazioni altrui (ma non è legale, quindi sappiatelo). La seconda farà felice un vostro amico visto che gli regalerete un abbonamento, mentre la terza vi mette al riparo da occhi indiscreti bloccando il vostro Whatsapp con un’apposita password che serve ad attivare l’app.

Spiare Whatsapp, l’ultima frontiera

In un’intervista di Fabio Volo su Radio Deejay, un ascoltatore ha spiegato come si possano leggere le conversazioni di Whatsapp di un telefono che non vi appartiene. Come si fa? Prima di tutto, almeno per qualche minuto, bisogna venire in possesso dell’altrui smartphone.

Con il pc, a questo punto, si può andare sulla pagina web.whatsapp.com, dove apparirà una schermata con un QR code. Il passo seguente è andare sul Whatsapp della persona attraverso il web Whatsapp: cliccandoci sopra, si apre la telecamerina che scansiona il codice. Da adesso in poi ciò che accade su quel Whatsapp  è visibile sul proprio pc.

Regalare Whatsapp a un amico

Questa, tra le varie funzioni Whatsapp, ha una duplice finalità: può servire come ‘regalo’ ma anche come alternativa al pagamento con carta di credito (se non ce l’abbiamo, o non vogliamo pagare così, possiamo chiedere a un nostro amico di ‘regalarcelo’).

Per attivare il regalo, su Android c’è la funzione apposita, “paga per un amico“, che si può pagare anche con PayPal. Questa funzione non è prevista su iOS, dove l’unico modo per pagare l’applicazione ad un amico è quello di inviargli dei soldi dal conto iTunes e lasciare che se la paghi da solo.

Per procedere con questa operazione, si può entrare in App Store e quindi nella pagina “Primo Piano” scorrere verso il basso e premere il pulsante “Invia un regalo”: qui si sceglie la cifra da regalare, che verrà scalata dal nostro conto o dalla nostra carta di credito per essere trasferita sul conto iTunes del nostro amico che deve necessariamente avere un dispositivo iOS.

Per cui, da Android a iOS l’operazione si può fare, ma non viceversa: del resto sappiamo bene la differenza tra sistemi aperti e sistemi chiusi…

Bloccare Whatsapp con password

Impostare una password non è una delle funzioni Whatsapp preimpostate, come lo è invece la password di apertura smartphone. Per i dispositivi Android si può scaricare Whatsapp Lock, comoda e gratuita fornisce diverse funzioni, oltre al fatto che può proteggere anche BBM, WeChat, Viber, LINE, GMail, Hangouts, GTalk, Facebook, SMS, Facebook Messenger, KakaoTalk, Kik Messenger, SnapChat, Twitter, Instagram, Tango e Yahoo Messenger attraverso un PIN, ma è anche possibile configurarlo per proteggere le immagini e i video della galleria.

Se si inserisce un PIN errato e il telefono ha fotocamera frontale, WhatsApp Lock scatterà una foto all’intruso e la salverà automaticamente sul telefono. L’applicazione è gratuita.

Su iPhone, iPad e tutti i dispositivi iOS non esistono invece applicazioni gratuite in grado di bloccare Whatsapp. L’unico modo per farlo è scaricare a pagamentoLockDown Pro, app con moltissime funzionalità per la protezione della privacy tra cui il blocco di tutte le app, l’installazione/disinstallazione di programmmi, blocco di chiamate in entrata eccetera.

4 Comments

  1. Quella di spiare è una cacata. 1 WhatsApp Web funziona solo se il telefono è acceso e connesso alla stessa rete Wi-Fi. Inoltre dall’app si vedono le connessioni e si possono disattivare

    Reply
  2. Ingegneri informatici e esperti delle telecomunicazioni offrono servizio di recupero password di social network ( instagram, facebook, twitter, skype ) e caselle e-mail ( LIBERO, Yahoo!, Gmail, etc.. ), rintraccio da numero mobile verso anagrafica, rintraccio conti correnti e depositi bancari, controllo di un pc da remoto, e molto altro su richiesta.

    I nostri prezzi sono alti perchè offriamo un servizio di qualità superiore. Non vendiamo il cesto della frutta o della verdura. La buona qualità ha il suo prezzo e difficilmente la si può trovare a buon mercato.

    Il nostro team di ingegneri e esperti garantisce e offre la massima discrezione e professionalità e sopratutto anonimato e riservatezza.

    E-mail: rossi_mario63@yahoo.it

    Reply
  3. La mia app di whatsapp con password non si apre più… E contiene tutte le chat nascoste come mai???

    Reply
  4. Ingegneri informatici e esperti di sicurezza telematica offrono recupero password di social network e caselle e-mail, recupero tabulati telefonici, recupero SMS e conversazioni whatsApp, rintraccio conti correnti e depositi bancari, intestazioni numeri mobili e fissi, rintraccio alloggiamenti alberghi, e molto altro su richiesta.

    I nostri servizi sono dietro lauto compenso. Non lavoriamo per 300€ o 250€ come fanno molti truffatori. La buona qualità ha il suo prezzo e difficilmente è a buon mercato. Contatteci solo se siete seriamente interessati e disposti ad investire moltissimi soldi perchè noi vi mettiamo su un piatto d’argento informazioni sensibili e delicate.

    E-mail: rossi_mario63@yahoo.it

    Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>