Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn
Apps & Mobile / in evidenza / Marketing

Aggiornamento Android 5.0 Lollipop: ok Galaxy S4 e Note 3, attesa Note 4

Aggiornamento Android 5.0 Lollipop: ok Galaxy S4 e Note 3, attesa Note 4
1 minuti di lettura

L’aggiornamento Android 5.0.1 Lollipop continua a tenere banco in particolar modo per quanto riguarda la famiglia Samsung: nella fattispecie, i device più gettonati – e più ritardatari – sono il Galaxy S4 e i due Note, 4 e 3. Le ultimissime notizie sull’aggiornamento Android 5.0 Lollipop riguardano l’update ufficiale per Galaxy S4 dopo che nei giorni scorsi era stato diffuso un firmware esclusivamente

rivolto al Galaxy S4 modello Black Edition.

L’update dovrebbe essere già arrivato via OTA su tutti gli S4 fermo restando che qualche dispositivo potrebbe non aver ancora ricevuto la notifica: aspettate e sperate ancora? Oppure potete fare da soli: l’aggiornamento ai Galaxy S4 Black Edition britannici o per tutti quelli che possiedono un Galaxy S4 GT-I9505 SnapDragon è la I9505XXUHOB7 con numero di build LRX22C.I9505XXUHOB7. Si può installare anche tramite procedure non ufficiali, come ad esempio tramite Odin.

Altra novità molto importante è il rilascio dell’aggiornamento Android 5.0 Lollipop per Galaxy Note 3 Open Market, il quale sta ricevendo l’update in Italia: l’aggiornamento è in diffusione da qualche ora tramite i soliti canali, ma come sempre ricordatevi che la distribuzione è graduale e perciò affinché vi venga notificato dal vostro specifico esemplare potrebbero volerci delle ore, o dei giorni. Se non riuscite ad aspettare, potete scaricare da qui il firmware.

Tutto tace, invece, ancora, per quel che riguarda il Note 4 che è un po’ la pietra dello scandalo: in teoria essendo partito l’aggiornamento per Note 3, l’attesa anche per l’ultimo Note 4 dovrebbe essere finita ma considerando il mistero che c’è attorno a questo update, meglio andarci coi piedi di piombo.

Probabilmente sul perché del ritardo pesano le pecche di Android 5.0 Lollipop, in primis su fotocamera, sicurezza e Ambient Display, un sistema che permette di prendere visione delle varie notifiche anche a schermo spento. Ecco perché il potenziale “salto della quaglia” (niente Android 5.0, subito 5.1) è ancora un’opzione assolutamente plausibile.

Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn

3 Commenti

  1. Ma che cacchio ve ne frega di avere l’aggiornamento velocemente? Meglio aspettare ed avere una release stabile, e non piena di bug come sugli iPhone o sui Nexus

    Rispondi
    • Gli utenti attendono con ansia da mesi questo aggiornamento e si da il caso che quasi in tutto il mondo è stato già rilasciato e manchiamo noi be a alcuni può interessare sapere quando sarà a altri no

      Rispondi
  2. Cavolo, non ci dormo la notte. Soprattutto considera do che già ho il 5.0 su nexus e che fa cagare il cazzo.

    Rispondi

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Campi richiesti *

Puoi usare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Lost Password

Register