Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn
Apps & Mobile / in evidenza / Marketing

Nexus 5 addio per sempre: e’ stato bellissimo. E Nexus 6 continua la picchiata

Nexus 5 addio per sempre: e’ stato bellissimo. E Nexus 6 continua la picchiata
1 minuti di lettura

Per citare una celebra massima della trilogia di Matrix, “qualsiasi cosa che ha un’inizio ha anche una fine”. E così l’epopea di uno degli smartphone più importanti della storia recente, Nexus 5, finisce: il device non è più in vendita negli store ufficiali di tutto il mondo (i nuovi Google Store nati al posto del Play Device), e lascia un’eredità pesantissima, che Nexus 6 – per ora – non sta dimostrando di poter sopportare.

Nexus 5 lo potete ancora trovare sui siti specializzati, a prezzi sempre più bassi (ma per poco ancora…), per uno smartphone che probabilmente non sarà performante come i top di gamma ma di sicuro è stato il numero 1, il riferimento per quelli a venire e il più azzeccato antagonista all’ascesa al trono degli iPhone (in particolare rivale acerrimo di iPhone 4S).

GliStockisti propone la versione di Nexus 5 a 16GB garanzia Europa ‘nera’ a 279 euro (spedizione veloce gratuita), mentre su Techmania lo stesso device lo potete acquistare a 269 euro ma con spedizione in 5-10 giorni lavorativi. Vedete voi, insomma.

Il tutto considerando che Nexus 6 continua a tentennare, e per forza di cose a ‘picchiare’ verso il basso col prezzo: proprio in concomitanza con l’esordio del nuovo Google Store, ecco uno scontro di 50 euro per tutte le versioni. Il prezzo di Nexus 6 è stato abbassato quindi a 599 euro per la versione da 32 GB, con quella da 64 GB a 50 euro in più; Google offre inoltre la spedizione gratuita su tutti i prodotti.

Considerate che su GliStockisti attualmente la versione Midnight Blu 32GB è in vendita a 509 euro, mentre Techmania batte sia la versione bianca che quella Blu a 449 euro. Il problema è che Nexus 5 era e sarà sempre un mito, mentre Nexus 6 probabilmente non lo diventerà mai.

Email Print Twitter Facebook Google LinkedIn

2 Commenti

  1. padelle da 600 euro effettivamente sono rare….adesso google abbassa il prezzo perchè non riesce a vendere…Google e Apple sono le due facce della stessa medaglia.

    Rispondi
  2. Troppo grosso troppo caro, scelta assurda di Google. ..

    Rispondi

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Campi richiesti *

Puoi usare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Lost Password

Register