Finalmente l’assegno elettronico: ti pago con una foto (ma c’e’ l’inghippo)

Scritto da:     Tags:      Data di inserimento:  9 marzo, 2015  |  Nessun commento
9 marzo, 2015
assegno_elettronico

Visite: 1701

Da oggi in poi potrò pagare con una foto? Pare di si, visto che è ufficialmente entrato in vigore l’assegno elettronico (decreto del Ministro dell’Economia pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 54/15), ossia la possibilità di scansionare o scattare una fotografia di un semplice assegno (bancario e circolare) per effettuare un pagamento. Calma, prima di fotografare qualsiasi cosa vi passi per la mente vediamo come funziona.

Nel decreto si spiega che si ha “presentazione in forma elettronica quando il trattario o l’emittente ricevono dal negoziatore l’immagine dell’assegno“. Semplificando, una volta ricevuta la scansione o la foto dell’assegno scattata anche con il cellulare ma spedita – e qui c’è l’inghippo burocratese – con la posta elettronica certificata, la banca dell’emittente o del trattatario, ovvero di chi deve pagare, dovrà mettere a disposizione il denaro in massimo un giorno lavorativo.

In caso di mancato pagamento di un assegno elettronico, va sottolineato, il protesto o la constatazione equivalente potranno essere richiesti esclusivamente in via telematica. Come anticipato sopra, l’assegno elettronico si può inviare solo via posta certificata, teoricamente obbligatoria per tutti i professionisti e aziende, e ogni email deve essere convalidata dalla firma digitale.

Importante: il negoziatore, sotto la propria ed esclusiva responsabilità, può incaricare soggetti terzi di effettuare la trasformazione in forma elettronica degli assegni cartacei, generando l’immagine dell’assegno elettronico. Il negoziatore garantisce che i soggetti di cui al comma 1 dispongano della competenza, della capacità e delle autorizzazioni richieste dalla legge, nonché dei requisiti eventualmente previsti dal regolamento della Banca d’Italia, per esercitare in maniera professionale e affidabile le attività.

Lascia un commento